Un software di certificazione sempre piu' utilizzato tra gli operatori

Quasi otto anni fa, l'olandese Thijs van Alebeek ha sviluppato un'app di certificazione - denominata QC One - che supporta gli ispettori e i responsabili della maturazione dei prodotti. Costoro utilizzano l'app durante l'ispezione su diversi tipi di frutta e verdura. Questo servizio si è diffuso rapidamente, in Europa. Ora, non solo molti esportatori esteri utilizzano questo sistema, ma anche le cooperative e i rivenditori. "Le aziende sperimentano i vantaggi di avere l'intera filiera riassunta in un unico sistema", afferma Thijs.

"Negli ultimi anni, molti esportatori di vari Paesi come Cile, Perù e Sudafrica, nonché Stati Uniti, hanno iniziato a utilizzare il nostro sistema. La tracciabilità è una condizione critica della catena di fornitura e la nostra soluzione ne facilita l’accesso. Fornisce informazioni sui passaggi critici, anche nell'area della qualità. I partner della filiera possono quindi utilizzare i dati generati dall'applicazione e lavorare concretamente per migliorare i loro processi, nella successiva stagione".

"La raccolta di dati sta diventando un problema per molte aziende ortofrutticole che, ad esempio, hanno creato delle divisioni di Business Intelligence (BI). Noi lo abbiamo anticipato con una connessione BI. Ciò consente al cliente di connettere i propri dati senza soluzione di continuità. Questo si collega, ad esempio, ai trasporti e alle vendite. Queste informazioni, visualizzate su un dashboard molto ben fatto, sono preziose per gli utenti".

Nel corso degli anni, sia le funzionalità dell'app sia la piattaforma online sono state notevolmente ampliate. La base di QC One, tuttavia, è che rimane una grande piattaforma. Tutti lavorano con la stessa versione. "Sicuramente la aggiorniamo con le richieste specifiche dei clienti, ma mantenendola sempre gestibile. Tutte le funzionalità sono raccolte in un singolo sistema. Possiamo quindi attivare o disattivare i moduli per singolo cliente".

"Nei primi anni, fornitori ERP esistenti ci consideravano ancora dei concorrenti. Ora lavoriamo insieme molto più spesso. Hanno anche notato che gli importatori e gli esportatori hanno bisogno di più opzioni. Questo perché le politiche di qualità sono molto importanti. Diversi pacchetti ora possono essere collegati anche al QC One", spiega Van Alebeek.

Nuovo design
Nei prossimi anni, è in programma un nuovo design del portale. "Insieme agli utenti, abbiamo affrontato le loro necessità. Pensiamo di sapere cosa richiede il mercato. Qualcuno potrebbe, tuttavia, sperimentarlo in modo completamente diverso. Da quel punto di vista, stiamo ricostruendo il design della piattaforma". Quest'anno, QC One si trasferirà anche in un nuovo ufficio, nella città olandese di Barendrecht.

Sempre dal prossimo anno, amplieremo il numero delle funzionalità. "Siamo impegnati nell'implementazione di un sistema di verifica. Ciò consentirà di completare i noti audit di certificazione nel QC One. Stiamo anche pensando di integrare nella piattaforma un sistema completo anche per i reclami. E, infine, stiamo vedendo come possiamo collegare informazioni dei terminali per la nostra piattaforma. Lo stiamo facendo insieme a partner nel settore della logistica, come le autorità portuali di Rotterdam. Ciò consentirà di sapere immediatamente quando i container hanno lasciato il porto".

Thijs guarda indietro agli ultimi otto anni, come a un viaggio memorabile. "Otto anni fa, il settore ortofrutticolo era ancora molto nuovo, per me. Da allora, mi sono abbastanza integrato. Conosco i processi di questo settore commerciale. Ma non smetti mai di imparare. Ad esempio, le cooperative e i rivenditori sono un target completamente diverso, rispetto agli importatori e agli esportatori. Sarei felice di fare una dimostrazione, al Fruit Logistica di Berlino, alle aziende interessate".

Per maggiori informazioni:
QC One
Thijs van Alebeek
Mob: +31 (0) 610 960 952
Email: t.van.alebeek@QCone.com
Website: www.QCone.com


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto