Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

La missione di una catena di supermercati svedese

Eliminare gli imballaggi in plastica per le banane e non solo

La catena di supermercati svedese ICA ha sostituito i suoi imballaggi in plastica, ICA I love eco e Fairtrade Bananas, con un'etichetta. Il risultato è un risparmio di 25 tonnellate di plastica all'anno.

Si tratta di uno dei punti cardine della nuova strategia di ICA per ridurre la quantità di plastica. L'obiettivo nel 2020 è di eliminare tutti gli imballaggi monouso. Entro il 2022, la catena di supermercati vuole avere solo imballaggi riciclabili nella sua gamma. Nel 2030, tutti gli imballaggi saranno realizzati in plastica riciclata o materie prive alternative.

Emelie Hansson è senior manager per la sostenibilità di ICA e ha illustrato la sua strategia, rispondendo ad alcune domande

Perché viene utilizzata così tanta plastica nei vostri imballaggi?
La plastica è un materiale che si adatta bene all'ortofrutta, in quanto può permettere che i prodotti respirino bene. Siamo consapevoli che la plastica è un problema serio per l'ambiente, se non viene trasformata correttamente. Ma lo è anche lo spreco di cibo. Molti studi hanno dimostrato che lo spreco alimentare ha un'impatto ambientale più forte. Le materie plastiche a volte sono utili per la durata di conservazione di un prodotto. Tuttavia, voglio sottolineare che, per i nostri imballaggi, ne utilizziamo la minore quantità possibile. Utilizziamo principalmente plastica prodotta con materie prime riciclate. Sono scelte importanti. Siamo inoltre costantemente impegnati a trovare nuove soluzioni. Ad esempio, abbiamo scoperto che alcuni frutti e alcune verdure possono essere etichettati con un laser, invece di incollare le etichette o di imballare i prodotti.

Perché la frutta e la verdura biologiche sono così spesso confezionate nella plastica?
Quando si tratta di prodotti coltivati biologicamente, siamo legalmente obbligati a etichettare ogni prodotto separatamente. Dove possibile, posizioniamo gli adesivi direttamente su frutta e verdura. Le banane ne sono un esempio. In questo modo si riduce l'uso della plastica.

Come si sceglie l’imballaggio da utilizzare?
Lavoriamo sempre per migliorare l'imballaggio dei prodotti. Ad esempio, l'imballaggio deve proteggere la referenza e il design deve essere accattivante, oltre a soddisfare le esigenze ambientali. Queste includono facilità di produzione, trasporto e riciclaggio. Un buon esempio sono i broccoli ICA Selection, imballati in confezioni porzionate che possono essere utilizzate direttamente durante la cottura a vapore. Su tutti i nostri packaging ci sono le informazioni relative alle modalità di smaltimento delle singole parti. Se tutti separassero i rifiuti, saremmo sulla buona strada.

Perché utilizzate le buste di plastica?
Tutti i nostri sacchetti di plastica sono realizzati con materie prime riciclate. In questo caso, parliamo di canna da zucchero, che produce l'85% in meno di emissioni di CO2, rispetto a una plastica a base di petrolio. A sua volta, il sacchetto a base di canna da zucchero può essere nuovamente riciclato, attraverso il normale riciclaggio della plastica.

Fonte: ica.se


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto