MSC potenzia la ferrovia sul porto di Genova

Mediterranean Shipping Company, secondo vettore marittimo mondiale per il trasporto di container, ha avvisato caricatori e spedizionieri che, a seguito delle criticità legate ai viadotti autostradali che collegano la Liguria alle altre regione del nord, intende potenziare i trasporti ferroviari per le banchine del capoluogo ligure. "Nonostante siano state riparte le autostrade A26 Genova-Gravellona Toce e A6 Savona-Torino, la situazione infrastrutturale rimane instabile", spiega la filiale italiana dell'operatore elvetico.

"Le criticità sono ancora elevate con lunghe code e tempi di percorrenza più elevati per il trasporto stradale stanno incidendo negativamente sulla puntualità e sull'efficienza dei servizi". Per affrontare queste complicazioni, MSC ha reso noto di aver "potenziato i propri servizi ferroviari con un numero più elevato di treni da e per il porto di Genova", prevalentemente da e per il terminal Psa Genova Prà.

Fonte: Trasporto Europa


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto