Avvisi





Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Donnalia traccia il bilancio di un 2019 che riparte dalla campagna agrumicola

Puntare alla salvaguardia dell'ambiente per produrre buon cibo

"Qualità, valore, rispetto per l'ambiente e il consumatore finale: sono questi gli ingredienti che quotidianamente mettiamo nel nostro lavoro, cercando cogliere tutte quelle indicazioni che ci provengono dai clienti". A dirlo sono Vincenzo e Angelo Dipasquale, ideatori del sicilianissimo marchio Donnalia che sta riscuotendo un ottimo successo tra gli operatori del settore ortofrutticolo italiano ed europeo.

  I fratelli Di Pasquale (foto di repertorio )

La storia dell'azienda parte da lontano ed è il tipico esempio di un'agricoltura fatta di tradizioni e attaccamento ai valori contadini che, in epoca più recente e con l'arrivo delle nuove generazioni, ha fatto il salto di qualità investendo anche nella commercializzazione.

"Stare al passo con i tempi significa assecondare non solo le inevitabili leggi del marketing – continua Vincenzo – ma dare un significato più profondo al nostro lavoro, partendo dalle certificazioni per arrivare alla sostenibilità ambientale. Abbiamo introdotto le confezioni parlanti, cioè riportanti informazioni utili sul prodotto, sul miglior modo di gustarlo. Al contempo, raccontiamo anche molto di noi attraverso il codice a barre e quello QR. Tracciabilità e rintracciabilità sono per noi al primo posto nel garantire i nostri prodotti".

"Probabilmente siamo stati anche tra le prime aziende in Italia a parlare di packaging plastic free – aggiunge Angelo - anticipando i tempi della legge. Certo, si tratta sempre di investimenti importanti, ma il ritorno in termini di immagine è ottimo. Inoltre, siamo felici di fare la cosa giusta e di dare il nostro contributo all'ambiente, perché è li che sta il futuro se vogliamo continuare a produrre buon cibo".

"Nel 2019 la nostra azienda – conclude l'imprenditore - ha commercializzato circa 600 ton di albicocche, 2000 ton tra pesche e nettarine e 1500 ton di uva da tavola. Dopo una stagione soddisfacente sul piano produttivo e commerciale per le drupacee, anche noi abbiamo accusato il colpo della crisi del prezzo con l'uva da tavola. Per fortuna, quest'ultima referenza non è il nostro core business e le perdite sono state limitate. Da qualche settimana, invece, è iniziata la stagione delle arance bionde e, da qualche giorno, anche con le arance rosse, che fanno intravedere un buon andamento, anche se i calibri sono piuttosto medi. Dall'anno prossimo contiamo di incrementare i volumi, attraverso nuove collaborazioni sul territorio".

Contatti:
Società Agricola Di Pasquale Srl
Via Michelangelo, 7
93010 Delia (CL) - Italia
Tel.: +39 (0)922 826009 /+39 339 4895230
Fax: +39 (0)922 826009
Email: amministrazione@dipasqualeortofrutta.com
Web: www.donnalia.com
Donnalia è anche su Facebook, Instagram e LinkedIn


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto