Resoconto del meeting annuale EU Plant ad Agadir (Marocco)

Dal 22 al 24 ottobre si è svolto ad Agadir, in Marocco, il meeting annuale EU Plant, associazione di vivaisti orticoli europei aderenti alle associazioni nazionali di Olanda, Germania, Gran Bretagna, Francia, Italia, Spagna e Turchia.

In questa occasione, che ha visto la partecipazione di 40 delegati provenienti dai rispettivi Paesi di cui 8 delegati italiani di Assoplant, sono stati stretti rapporti con la locale associazione di vivaisti AMAPEM (Association Marocaine Agricole de Pepinieres Maraicheres). Al meeting annuale ha partecipato anche una delegazione di vivaisti russi in qualità di invitati.

Nel primo giorno di attività si è svolto , presso la Chambre of Agriculture della regione di Soussa-Massa in Agadir, un incontro con la struttura delle cooperative di produzione della regione: A.P.E.O (Producteurs Exportateurs d'Orignon), A.P.E.F.E.L ( Producteurs et Producteurs Exportateurs de Fruits et Legumes) , P.P.M. (Producteurs de Pomme de terre), A.S.P.E.M. (Producteurs Exportateurs de Maraichage et Primeurs du Maroc) nel corso del quale si è confermato come le problematiche della produzione agricola siano comuni a tutti i produttori e per questo quanto sia fondamentale mantenere uno stretto rapporto di collaborazione e scambio di informazioni fra i vari Paesi. 

Nel meeting EU Plant i delegati hanno discusso sulle implicazioni a livello vivaistico-aziendale della prossima entrata in vigore del Regolamento UE 2016/2031 (Passaporto delle Piante) e sulla verifica e armonizzazione delle procedure da adottare per l'igiene della produzione vivaistica al fine di rendere massimo il controllo delle infezioni sulle piante.

Nel corso dei lavori sono state pianificate le azioni necessarie al mantenimento dei contatti, tramite l'ufficio EU Plant di Bruxelles, con gli stakeholder della Comunità Europea e per la loro sensibilizzazione in tema di sementi e produzioni vivaistiche.

Si è infine colta l'occasione di fare visita ad alcune fra le più importanti strutture produttive del Paese sia vivaistiche che di coltivazione.


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto