Intervista a Marc Muntwyler

Coop Svizzera continuera' a promuovere i produttori regionali e locali

Da alcuni anni, le principali tendenze nel mercato al dettaglio europeo riguardano i prodotti biologici, regionali e sostenibili. Le stesse tendenze giocano un ruolo importante anche in Svizzera, in particolare presso la catena Coop,  come afferma Marc Muntwyler, responsabile del settore Category Management Procurement Fresh Products, in un'intervista a FreshPlaza.

Coop Svizzera è stato un pioniere nell'agricoltura biologica e nel marketing regionale: "I prodotti bio e regionali sono parte integrante della nostra gamma; sono 25 anni che ci dedichiamo all'agricoltura biologica, in Svizzera. Abbiamo anche contribuito a realizzare questa svolta, dall'introduzione del marchio Naturaplan nel 1993, e siamo leader indiscussi del segmento, e pionieri in Svizzera. Quasi il 50% dei prodotti bio venduti in Svizzera viene acquistato presso Coop".

La regionalità è considerata molto seriamente, in Svizzera e Coop ha anche un marchio dedicato ai prodotti di questo segmento: "Offriamo prodotti che sono specifici per ogni regione, con il nostro marchio ‘Miini Region’. Dal miele o marmellata alla birra e al vino, e a tutte le referenze che rispondono alle necessità quotidiane".

Anche in futuro Coop Svizzera vorrebbe promuovere in particolare i produttori regionali e locali, attraverso i quali "la nostra catena non si limita ad avere sempre più prodotti nella sua gamma, ma intende piuttosto fornire il meglio a livello regionale", afferma Muntwyler.

Simile a molte catene di distribuzione al dettaglio in Europa, Coop crea un collegamento sempre più diretto con i fornitori, ottimizzando così la fornitura di prodotti regionali ai consumatori. Muntwyler: "Siamo in stretto contatto con i nostri fornitori, abbiamo collaborazioni a lungo termine, e assistiamo a una domanda generale di prodotti regionali e di prodotti provenienti dai piccoli produttori con una storia e una tradizione, nonché alla crescente popolarità del nostro marchio ‘Miini Region’. In futuro continueremo a promuovere i produttori regionali e locali".

Strategia di sviluppo sostenibile
Alla sostenibilità, Coop Svizzera riserva la massima priorità: "La sostenibilità è parte integrante della nostra strategia, in tutti i settori della nostra azienda. Nell'ambito delle emissioni di CO2 di Coop, da anni le riduciamo continuamente e ci siamo prefissati l'obiettivo di raggiungere ‘emissioni zero’ entro il 2023. Con il motto "fatti e non parole", riassumiamo il nostro impegno nella sostenibilità per l'uomo, gli animali e natura".

Al fine di raggiungere gli obiettivi di sostenibilità dell'azienda sul mercato, nell'autunno 2017, insieme ai suoi clienti, Coop ha introdotto la Multi-Bag, un sacchetto riutilizzabile per il trasporto di prodotti ortofrutticoli sfusi. E' composto al 100% da cellulosa certificata FSC®. "La multi-bag è stata accolta molto bene dai nostri clienti e, fino a oggi, ne abbiamo vendute oltre 1 milione".


Multi-Bag

Ma questo non è l'unico motivo sostenibile per festeggiare. Recentemente anche il loro packaging alternativo ha ricevuto un premio: "Siamo impegnati nell'uso responsabile delle risorse e, dal 2012, abbiamo ridotto o ottimizzato, secondo parametri ecologici, quasi 20.000 tonnellate di materiali di imballaggio. Ora abbiamo ottenuto il Green Packaging Star Award per gli imballaggi particolarmente ecologici, che è stato assegnato proprio alla nostra Multi-Bag. Siamo molto soddisfatti".

FOOBY concept store a Losanna
Simile ai moderni ipermercati, che crescono d’importanza in tutto il mondo, a marzo scorso Coop ha aperto il FOOBY concept store, a Losanna. Puoi "fare acquisti, guardare la produzione o semplicemente goderti un caffè nella speciale atmosfera del vecchio teatro".

Muntwyler: "Il FOOBY Concept Store funge da laboratorio culinario per l'ulteriore sviluppo di Fooby e dell'intero gruppo Coop, dove possiamo provare cose nuove e sorprendenti - in uno scambio diretto con la comunità". 

Immagine del FOOBY-Store:

Allo stesso tempo, il FOOBY concept store è un negozio e una laboratorio insieme. Oltre ai marchi propri di Coop, un totale di circa 20 fornitori locali e piccole aziende offrono i loro prodotti nel negozio FOOBY. E' questo il supermercato del futuro?

"Altri negozi FOOBY sono sostanzialmente possibili, ma il fattore determinante sarà che un potenziale negozio dovrà adattarsi al concept store FOOBY, il che significa una particolare posizione e attrattiva".

Per maggiori informazioni:
Marilena Baiatu
Coop
Postfach 2550
4002 Basel
Tel: +41 61 336 68 39
marilena.baiatu@coop.ch 


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto