Rapporto annuale USDA sulle drupacee

Le ciliegie sono il frutto maggiormente importato in Cina

In caso di condizioni colturali nella norma, per la stagione 2019/20 è previsto un aumento nella produzione cinese di pesche, nettarine e ciliegie La domanda di drupacee di alta qualità è in aumento. Quest'anno, le importazioni di ciliegie dovrebbero aumentare a 19.000 milioni di ton. Gli Stati Uniti resteranno i principali fornitori di ciliegie durante l'estate, ma la loro quota dovrebbe diminuire a causa dei dazi doganali rincarati come misura di ritorsione alle tariffe imposte all'export cinese dal governo statunitense.

Si stima che la produzione di pesche e nettarine in Cina sarà di 15 milioni di ton per l'esercizio 2019/20 (da gennaio a dicembre), con un incremento dell'11% rispetto all'anno scorso. Anche se la provincia di Shandong, che è il principale produttore di pesche in Cina, ha sperimentato un clima asciutto ad aprile e maggio, altre province produttrici di pesche hanno riportato condizioni di coltivazione nella norma, che hanno favorito un buon sviluppo dei frutti.

L'aumento di produzione del 2019/20 costituisce anche una ripresa rispetto all'anno scorso, quando le colture di pesche nella Cina settentrionale hanno avuto a che fare con temperature gelide. Secondo i produttori di pesche di Shandong, quest'anno la qualità di pesche e nettarine dovrebbe essere migliore rispetto a quella dell'anno scorso.

Import di ciliegie
Le ciliegie sono il frutto maggiormente importato in Cina in termini di valore. A marzo e aprile della stagione 2018/19 la Cina ha importato 180.165 milioni di ton di ciliegie, per un valore di 1,3 miliardi di dollari.

Si stima che le importazioni di ciliegie aumenteranno a 190.000 milioni di ton nel 2019/20. La maggior parte delle ciliegie arriva dall'emisfero sud tra novembre e febbraio, con un picco nei volumi a gennaio, intorno al Capodanno Cinese. Per la Cina, il Cile resta l'unico grande fornitore di ciliegie a beneficiare di un accordo di libero commercio; pertanto, il volume d'importazione dovrebbe continuare ad aumentare nei prossimi anni, dal momento che anche la produzione cilena continua ad aumentare.

Clicca qui per leggere il rapporto completo


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto