Avvisi



Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Spagna, Francia, Italia e Portogallo

Nuovo gruppo di contatto per l'uva da tavola

Alla riunione dell comitato misto Francia-Spagna-Italia-Portogallo, tenutasi a Parigi, l'associazione che rappresenta la maggioranza del settore dell'uva da tavola in Spagna (APOEXPA) e gli omologhi rappresentanti di settore di Francia, Italia e Portogallo, hanno deciso di costituire un nuovo gruppo di contatto per l’uva da tavola.

Questo servirà a creare un contesto stabile di dialogo e cooperazione e ad analizzare la produzione e la commercializzazione in Europa. Il primo incontro si svolgerà nell'ambito di Fruit Attraction, che si terrà dal 22 al 24 ottobre a Madrid.

La costituzione del gruppo di contatto per le uve da tavola è giustificata dalla crescita della produzione della varietà senza semi, soprattutto in Spagna e in Italia, e dal crescente interesse da parte della domanda europea.

La coltivazione di uva da tavola in Spagna è concentrata nell'area situata nel Levante della penisola iberica, principalmente ad Alicante e nella regione di Murcia, e in misura minore in Andalusia. L'area di coltivazione nel 2018, secondo i dati MAPA, era di 13.792 ettari e la produzione di 272.800 tonnellate.

Le varietà apirene cioè le uve da tavola senza semi, sono le più richieste e la loro produzione aumenta anno dopo anno, principalmente per la loro qualità e la facilità con cui si consumano. Attualmente, la Spagna è il principale produttore europeo di uva da tavola senza semi; la maggior parte della superficie è concentrata in Murcia, con 3.000 ettari dedicati a queste varietà.

Fonte: fepex.es 


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto