Avvisi





Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Preoccupazione del governo di Pechino

Impennata nei prezzi delle mele in Cina

Il costo di mezzo chilo di mele è salito a 15,19 yuan all'inizio di giugno 2019, dagli 11,81 yuan della fine di aprile. Tra aprile e inizio giugno, le vendite di mele sono diminuite del 5,7% rispetto allo stesso periodo di un anno fa, secondo i dati della piattaforma di consegna di generi alimentari Dada-JD Daojia.

L'impennata dei prezzi della frutta ha attirato l'attenzione del governo nazionale, costringendo il Ministro del commercio e il Premier Li Keqiang a fare una dichiarazione per assicurare i consumatori che gli aumenti sono temporanei.

Questo è solo un esempio di diversi aumenti di prezzo dei prodotti alimentari nel Paese. Il rapido aumento merita di essere preso in considerazione per qualsiasi impatto sulle aspettative e sulla spesa dei consumatori, soprattutto perché Pechino sta ponendo l'accento sui consumi, come un modo per mantenere l'economia in costante crescita.

I dati del governo diffusi mercoledì mostrano che l'indice dei prezzi al consumo in Cina è salito al 2,7%, il più alto in più di un anno, sostenuto da un aumento del 18,2% dei prezzi delle carni suine e del 26,7% sui prezzi della frutta.

La Cina è il più grande produttore di mele, seguita dagli Stati Uniti, secondo la Apple Association degli Stati Uniti. In aprile e maggio, il gelo, le forti piogge e la grandine hanno danneggiato in modo significativo le coltivazioni di mele nelle principali province produttrici, ha dichiarato nel suo rapporto di giugno l’USDA Foreign Agricultural Service.

Cnbc.com sostiene che il risultato dovrebbe vedere la produzione cinese di mele in calo del 25%, a 31 milioni di tonnellate, il dato minimo da 9 anni, secondo il rapporto, e questo contribuirà alla produzione mondiale minore di mele degli ultimi 8 anni, sempre secondo il rapporto.

[ 100 yuan = €12.79 ]


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto