L'esperienza di Wendy Bangels (BP FruitCraft)

Essere il collegamento tra coltivatore e commercio

In una delle più difficili stagioni per le pomacee, Wendy Bangels e Tim Pittevils hanno deciso di fondare una società dopo 25 anni di esperienza lavorativa.

"Abbiamo fondato la BP FruitCraft ad agosto dell'anno scorso e ci siamo concentrati su pomacee e fragole. Non è stata la stagione più semplice per cominciare ma, dopo un anno difficile, la situazione può solo migliorare. La nostra forza sta nel riunire coltivatori e commercianti locali ed esteri e di sintonizzare in maniera trasparente offerta e domanda". A sostenerlo è Wendy Bangels di BP FruitCraft.


Wendy Bangels, Natalia Perevertaylo e Tim Pittevils

Mercati di vendita
L'azienda esporta mele, pere e fragole principalmente verso Inghilterra, Spagna, Francia, Scandinavia e in misura minore verso l'Europa dell'Est. "Quest'anno abbiamo deciso di non inviare verso destinazioni lontane. A causa dell'estate calda e asciutta, la qualità delle pomacee è variabile e non volevamo correre il rischio di inviare ai clienti un prodotto di qualità inferiore. Tuttavia, per la prossima stagione abbiamo deciso di non escludere le destinazioni lontane come mercati di vendita".

Collegamento tra coltivatore e commerciante
"Tradizionalmente, non siamo una società che si occupa di commercio; ci consideriamo più come un nesso tra il frutticoltore e la vendita. Nel mercato ci sono sempre più frutticoltori che crescono e cercano un collegamento con il mondo commerciale. Come suggerisce anche il nome della società, vogliamo creare collaborazioni tra i due elementi della filiera. Proviamo a lavorare con prezzi annuali e a vendere volumi e calibri il più possibile sotto contratto. Inoltre, vogliamo anche offrire ai nostri partner un valore aggiunto con l'imballaggio", ha continuato Wendy.

Prodotti freschi di giornata
Per abbattere i costi, BP FruitCraft non costruirà impianti di refrigerazione, banchine di carico e infrastrutture, ma utilizzerà quelli degli impianti esistenti presso i suoi coltivatori. "Il commercio non ammette costi extra e in questo modo possiamo risparmiare qualcosa da dare ai nostri coltivatori – ha detto Wendy – Dopo sei mesi di operatività, abbiamo già avuto reazioni positive dai coltivatori e dal comparto commerciale. Grazie al nostro modo di lavorare, possiamo agire velocemente in questo mercato difficile e questo può fare la differenza tra vendere e non vendere. Oltre che nella parte commerciale, assistiamo anche i nostri coltivatori con le certificazioni necessarie".

"Poiché anch'io sono un frutticoltore, la nostra attenzione non è rivolta solo al commercio, ma anche ai coltivatori. In questo modo, proviamo a commercializzare tutto ciò che i nostri produttori offrono. Per la qualità ci sarà sempre un futuro. La nostra attività va molto bene soprattutto per quanto riguarda le pere Doyenné du Comice e Conference e le mele Red Prince, Fuji e Golden Delicious. Inoltre – ha concluso Wendy – è sicuramente possibile che in futuro amplieremo il nostro assortimento con altri prodotti richiesti dal mercato".

Per maggiori informazioni:
Wendy Bangels
Tim Pittevils
BP FruitCraft
Heerstraat 16A 
3470 Kortenaken - Belgio
Tel.: +32(0)470 95 10 32 / +32 (0) 470 95 79 05 
Email: wendy@bpfruitcraft.com / tim@bpfruitcraft.com  
Web: www.bpfruitcraft.com 


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto