Finger lime: un prodotto di nicchia con prezzi da favola

"Dall'Australia alla Sicilia - complice un viaggio nel Paese di origine di mia madre - quasi per caso, circa sette anni fa vengo a conoscenza di un frutto particolarissimo sia per caratteristiche estetiche che di gusto: il finger lime, (Microcitrus australasica), un agrume di forma allungata all'interno del quale si trovano tante piccole vescicole sferiche e succose, particolarmente gustose e ricche di sostanze organolettiche, una sorta di caviale di agrume, usato soprattutto dagli chef stellati nell'alta gastronomia proprio al posto del caviale".  

"Questo particolarissimo agrume è originario dell'Australia. Io lo coltivo, con ottimi risultati, nella cosiddetta provincia tropicale siciliana, appunto il messinese, dove sono dislocati i miei terreni". Così racconta a FreshPlaza Francesco Coppolino (in foto) titolare della siciliana Green Caviar.

Il marchio Green Caviar nasce nel 2014 dall'esperienza familiare di un'azienda specializzata nella produzione di agrumi e ulivi ornamentali attiva dal 2004 a Terme Vigliatore, in Sicilia.

"E' nell'ottica dell'innovazione - sottolinea Francesco -  e della continua ricerca di nuovi prodotti con caratteristiche funzionali di elezione che abbiamo introdotto nella nostra produzione due ettari di questo pregiato frutto".

Il finger lime è un arbusto irto di spine, con un portamento molto cespuglioso, che solitamente non supera l'altezza di 6 metri.

La pianta produce frutti di piccole dimensioni, mediamente di 10 grammi. Di origine australiana, deve il suo nome alla forma di dito.  All'interno del frutto si trovano da 3 a 6 lunghe cavità che contengono la parte commestibile, costituita da piccole sfere che assomigliano a minuscole perle piene di un liquido succulento simile a quello del limone.

La buccia verde e sottile di questo agrume racchiude preziose perle traslucide di diversi colori, dal sapore intenso con un retrogusto più o meno speziato che varia a secondo delle varietà. Apprezzatissimo soprattutto in alta ristorazione, per la bellezza estetica e il sapore che riesce a donare a ogni preparazione.

In foto Francesco Coppolino titolare del marchio Green Caviar.

"Il 2019 sarà l'anno in cui tutti gli impianti entreranno in piena produzione. Si tratta di un frutto - precisa Francesco - che non necessita di particolari trattamenti agronomici, in quanto molto resistente".

Gli impianti aziendali contano piante di ben 7 varietà coltivate su 2 ettari, in particolare: D'Emerald, Yellow, Green Sapphire, Rainforest Pearl, Little Ruby, Pink Ice, Australian Blood Lime.

Ciascuna varietà ha un suo periodo di produzione che, a seconda delle annate, e soprattutto del clima, prevede periodi di raccolta che vanno da marzo a gennaio. Ciò permette di ottenere frutti di varietà diverse quasi per tutto l'anno.

"Le quotazioni del frutto sono di tutto riguardo – sottolinea Francesco - anche perché non abbiamo mai surplus di offerta. Possono arrivare a toccare, su un mercato di nicchia, anche i 200 euro/kg".

"Conferiamo i nostri frutti su tutto il territorio nazionale e all'estero, in  particolare in Francia e in Germania. I canali commerciali sono l'ingrosso dove consegniamo prodotto in retine/sacchetti monofilo da 1 kg. Per quanto riguarda la Gdo, il prodotto è disponibile in vaschettine più piccole, in modo da offrire al consumatore un peso ridotto a un prezzo più accessibile".

"Coltivare il finger lime in Sicilia al momento risulta essere remunerativo  perché in Italia, sebbene si parli tanto di questa specialità, in realtà non c'è abbastanza prodotto e quindi sul mercato non esiste una vera e propria competizione.

"Tra le novità di prodotto - conclude l'imprenditore - abbiamo un progetto volto alla trasformazione del frutti, che stiamo sviluppando in collaborazione con la CanditFrucht, azienda specializzata nella produzione di canditi".

Contatti:
Green Caviar
Via Stracuzzi, 82
98050 Terme Vigliatore (ME) - Italy
Cell.: +39 340 864 6737
Email: info@greencaviar.it
Web: www.greencaviar.it


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto