Il settore sudafricano dell'uva da tavola presenta la prima stima del raccolto 2018/19

Il settore sudafricano dell'uva da tavola (South African Table Grape Industry- SATI) ha pubblicato la prima stima del raccolto per la stagione 2018/19: tra 63,2 e 70,1 milioni di cartoni.

Abbondanti piogge invernali, nuove piantagioni e nuove cultivar, riportano il settore verso un trend di crescita fisiologica; tutti segnali positivi per la prossima campagna. Si prevede che la Provincia del Limpopo produrrà un raccolto ancora migliore rispetto all'anno scorso, essendo l'unica regione ad aver aumentato i suoi volumi.

Nella regione dell'Orange River, la raccolta dovrebbe cominciare all'inizio di novembre, e si prevede una resa con normali volumi di raccolto.

I vigneti della regione dell'Olifants River si sono ripresi bene dopo la grave siccità. Le nuove viti, che sono state piantate in precedenza, dovrebbero entrare in piena produzione, e la regione dovrebbe ritornare ai volumi pre-siccità.

Secondo un articolo di klk.co.za, la realizzazione di questa prima stima dipende da fattori critici come condizioni meteorologiche favorevoli prima e durante la raccolta, nonché sufficiente disponibilità di acqua di irrigazione.


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto