Avvisi





La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

500 ettari di limoneti

Piu' cooperazione e strutture per i limoni di Rocca Imperiale

Grazie alle condizioni pedoclimatiche, nella piana di Rocca Imperiale, in provincia di Cosenza, sussistono quei requisiti ideali per la coltivazione delle piante da frutto. Tra queste, la produzione di limoni costituisce l'attività principale e più promettente per il futuro.

FreshPlaza ha intervistato il presidente del Consorzio di Tutela del Limone di Rocca Imperiale IGP, Vincenzo Marino, per avere una fotografia di quella che è la produzione di questa eccellenza locale.

"La referenza, negli anni, sta acquistando la fiducia non solo dei produttori locali, ma anche dei consumatori, complice il suo colore giallo intenso e il suo profumo, elementi che lo contraddistinguono dagli alti limoni".

"Il consorzio conta circa 50 produttori, con oltre 500 ettari di superfici investite. Tra queste, 350 ettari sono in piena produzione, mentre la restante parte è costituita da limoneti al secondo o terzo anno di produzione. Volendo fare una stima, potremmo dire, che tra qualche anno arriveremo sicuramente a 700 ettari di limoneti in tutto il territorio di Rocca Imperiale."

"Il nostro è un consorzio molto giovane, che però in pochi anni ha portato i volumi commerciati da 10 a oltre 100 ton. Come tutte le cose, la positività si scontra con aspetti negativi. L'assenza di un centro di conferimento e di commercializzazione, ad esempio, che sia direttamente collegato al Consorzio; la mancata possibilità di vendere questo limone a un unico prezzo, e quindi di dettare direttive sui mercati, consentendo ai produttori di ottenere il giusto rendimento, nostro obiettivo primario. Vi è molta concorrenza, con la conseguenza che le quotazioni di vendita non sono soddisfacenti per un prodotto del genere. Per risolvere tali criticità, insieme alle diverse aziende stiamo pensando di implementare una rete di imprese, perché con un simile strumento potremmo crescere tanto, senza che il singolo produttore perda la propria identità".

"Per avere una fotografia esatta della campagna 2018/19 dovremo attendere il prossimo marzo. Attualmente, i limoni Igp di Rocca Imperiale vengono venduti da 0,90 a 1,50 €/kg sulla pianta (a seconda della varietà e del periodo di raccolta), giungendo anche all'estero, specie in Francia e in Svizzera".

"Abbiamo presentato un progetto, in Regione, che, se tutto va bene, ci darà la possibilità di ottenere finanziamenti che ci permetteranno di mettere in atto una strategica campagna di promozione e valorizzazione del limone Igp di Rocca Imperiale, con locandine, eventi, fiere e spot pubblicitari anche su canali televisivi importanti.

Per maggiori informazioni: 
Consorzio di Tutela del Limone di Rocca Imperiale IGP
Via Castello Aragona, 2
Tel.: (+39) 347/3390819
Email: consorziolimone@libero.it


Data di pubblicazione :
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto