Avvisi





La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Il Limone siciliano non teme la concorrenza spagnola

"La stagione di raccolta del nostro limone è cominciata da circa un mese, sebbene le temperature alte e la conseguente colorazione poco uniforme del prodotto ci abbiano un po' penalizzati".

"Al momento, le piante presentano frutti verdi sotto chioma che non accennano a invaiare. Ipotizziamo che i frutti raggiungeranno una colorazione omogenea per metà gennaio. Le anomalie climatiche sempre più ricorrenti,soprattutto negli ultimi anni, sono una grande incognita; ci auguriamo che presto arrivi il freddo, in modo da consentire una raccolta del prodotto allo stadio ottimale di colorazione". Lo racconta a FreshPlaza Giovanni Pezzino di Geronimo, direttore commerciale e contitolare, insieme al fratello Andrea, dell'azienda Il Limone del Barone.

Ci troviamo a Carlentini, nel siracusano, dove l'azienda produce arance e, soprattutto limoni di varietà Femminello Sfusato senza semi su una superficie complessiva di 70 ettari, coltivati in regime biologico.

Il Femminello - detto anche Limone di Siracusa - si caratterizza per le tre caratteristiche fioriture stagionali, con periodi produttivi e fasi di maturazione che vanno da ottobre ad aprile (Primofiore), da maggio a giugno (Bianchetto) e da giugno a settembre (Verdello). La buccia, a maturazione completa, si presenta gialla con medio spessore, mediamente liscia e aderente alla polpa.

"Quest'anno - precisa Andrea Pezzino di Geronimo - in considerazione dei nuovi impianti in produzione, la struttura aziendale ha incrementato le unità lavorative, in modo da velocizzare le tempistiche di lavorazione. Quindi, nonostante ci sia stato un progressivo aumento dei quantitativi movimentati, la cura maniacale nella lavorazione e nel confezionamento dei frutti ha mantenuto livelli qualitativi elevati" .

Al classico imballaggio in legno, quest'anno il marchio ha aggiunto un nuovo plaform personalizzato in cartone per la premium Quality, sempre più richiesta dai clienti.

"Attendiamo l'inizio del nuovo anno - sottolinea Giovanni - per entrare nel vivo della campagna di commercializzazione. Riteniamo che il nostro prodotto si attesti tra i migliori al mondo per le sue caratteristiche organolettiche; pertanto non temiamo la competizione da parte del limone spagnolo, pur molto presente nei principali mercati internazionali". 

"Il Limone del Barone è un agrume edibile al 100%, dotato di: un contenuto di acido citrico maggiore, apirenia, buon sapore, una resa in succo del 44% e una sua straordinaria serbevolezza che hanno conquistato sempre più nuovi mercati".

"Avremo disponibilità di prodotto fino ad aprile, con quantitativi superiori del 30% rispetto alla campagna commerciale 2017, a seguito dell'aumento delle superfici investite. Da pochissimi giorni abbiamo cominciato le prime forniture di reti da 1 kg. Il riscontro delle vendite da parte dei nostri clienti è stato molto positivo. Rileviamo una crescita del 30% rispetto al limone in rete comune, cui stiamo assegnando le ultime quote disponibili".

"Il mercato di riferimento del nostro marchio - conclude l'imprenditore - è storicamente quello francese. Quest'anno, proprio ad apertura della campagna commerciale, il Mercato di Parigi ha incrementato gli ordini e quantitativi, cui sono seguite nuove e importanti collaborazioni con la grande distribuzione francese. Le manifestazioni e le proteste dell'ultimo periodo su tutto il territorio francese hanno causato disagi nel settore dei trasporti e un consecutivo rallentamento delle vendite, soprattutto nelle prime settimane di dicembre".

Contatti:
Azienda Agricola Sperone
Il limone del Barone

Contrada Sperone
96013 Carlentini (SR) - Italy
Cell.: (+39) 349 3553990
Email: info@illimonedelbarone.it
Web: www.illimonedelbarone.it


Data di pubblicazione :
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto