Così come preannunciato già anche da altre compagnie di navigazione, il Gruppo Grimaldi da inizio 2019 applicherà un rincaro delle tariffe di trasporto dei rotabili sia sulle linee italiane che nel resto del Mediterraneo.

Si va da rincari fino a 7 euro sulle linee fra Italia e Grecia, fra Italia e Spagna e fra Italia e Marocco, fino a 6,6 euro per quelle con la Sicilia e fino 6 euro per quelle con la Sardegna e per quelle fra Italia e Tunisia. Più contenuti gli aumenti sui collegamenti Ravenna - Brindisi, Venezia - Bari e Genova - Salerno dal momento che non supereranno i 3,5 euro per mezzo.

Clicca qui per approfondire.

Fonte: Trasporto Europa