Avvisi





La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Potenziale nel prodotto non trattato

Disponibili lime piu' grandi dal Brasile per Natale

"La nostra stagione dei lime brasiliani è iniziata poche settimane fa. D'ora in poi ci aspettiamo di ricevere volumi migliori perché, nel periodo natalizio, la Grande distribuzione richiede un'offerta maggiore. Questo è il motivo per cui anche il Messico è ancora sul mercato con i volumi necessari. Dopo Natale prevediamo una riduzione dei volumi messicani e il Brasile rimarrà il fornitore principale". A spiegarlo è Efrain Saucedo Nuñez della Fruta del Huerto, azienda produttrice con sede a Breda, nei Paesi Bassi.

Nuñez si aspetta una stagione positiva per l'importazione dei lime brasiliani. "Nelle ultime settimane abbiamo ricevuto calibri più piccoli. Tuttavia le condizioni meteo hanno favorito la produzione. Si sono registrate piogge nelle ultime settimane, eventi positivi perché aumentano i calibri dei lime, quindi ci aspettiamo di avere presto disponibili dimensioni migliori. Credo che le vendite miglioreranno e sarà più semplice, dato che i calibri più piccoli come 60-63 sono talvolta difficili da commercializzare".

Il Brasile ha nuove piantagioni che quest'anno inizieranno a produrre buoni volumi. "Ho visitato le piantagioni brasiliane lo scorso settembre e ho visto già i frutti sull'albero. Per questa stagione non prevediamo che la produzione venga influenzata dalle condizioni meteo. Molto probabilmente ci sarà più pioggia, ma forse non nelle regioni di produzione del lime. Il Messico sta affrontando alcuni problemi in termini di qualità del frutto a causa dei mesi estremamente umidi di settembre e ottobre".

Fonti diverse sul mercato
La Fruta del Huerto produce e importa i lime messicani e importa quelli brasiliani per il mercato olandese. "Ci rendiamo conto che ci sono forniture anche da altre origini, come Guatemala e Colombia ma queste non sono ancora accettate dai supermercati. Ciò significa che questi lime finiscono sul mercato all'ingrosso a prezzi inferiori. Questo non va a favore dell'offerta brasiliana e messicana".

"Al momento, in Europa, non c'è molta disponibilità di lime, ma di tanto in tanto riceviamo commenti sui nostri prezzi a causa di quello che sta accadendo. La quotazione per cassetta di lime provenienti da altre origini è a volte 1 euro inferiore rispetto alla nostra - ha continuato Efrain - La domanda in Europa è buona, ma i prezzi in Guatemala e Colombia mettono in difficoltà la fornitura brasiliana. Non incoraggiamo altri Paesi come il Guatemala, la Colombia e persino il Perù a rifornire l'Europa perché il Brasile e il Messico, ad eccezione di poche settimane all'anno, hanno quantità di lime più che sufficienti a soddisfare la domanda".

Lime non trattati
Come azienda, la Fruta del Huerto investe nel potenziale che vede nei lime non trattati. "La domanda di prodotti bio sta crescendo, tuttavia vediamo un maggiore potenziale nei lime non trattati. Questo significa niente trattamenti dopo il raccolto. Abbiamo notato che anche nella vendita al dettaglio, vengono apprezzati i lime non trattati. Inoltre, possiamo garantire una fornitura per tutto l'anno. Nel settore biologico è impossibile garantire un rifornimento costante di lime. Abbiamo lime non trattati sia dal Brasile che dal Messico. La prossima stagione ci aspettiamo di offrire lime Fairtrade non trattati provenienti dalle nostre aziende messicane. Un passo avanti nella fornitura sostenibile".

Favorire il consumo
Efrain ha spiegato che il consumo di lime in Europa è principalmente destinato alla gastronomia. "Ci sono alcuni marchi sul mercato attivi nel cross-merchandising. Tuttavia, a mio parere, non ci sono tante attività nei supermercati per stimolare il consumo di lime. Anche se è un mercato in crescita e in via di sviluppo, dal momento che aumentano domanda e volumi di importazione".

"Ci sono molte persone che non sanno bene cosa fare con i lime. I consumatori potrebbero paragonarli ai limoni, ma il gusto è molto diverso - ha affermato l'importatore - Dare più attenzione a un determinato prodotto stimolerà sempre il consumo".

Per maggiori informazioni: 
Efrain Saucedo Nuñez
Fruta del Huerto
Paesi Bassi
Tel.: +31 180 454 631
Email: sales@frutadelhuerto.com 
Web: www.frutadelhuerto.com 


Data di pubblicazione :
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto