Crediamo nel potenziale dell'avocado di grande calibro in Europa

La campagna dell'avocado Hass spagnolo è già cominciata con volumi maggiori e prezzi più bassi rispetto all'anno scorso, ma soprattutto sotto l'impatto delle proteste dei Gilet Gialli in Francia. "Stiamo incontrando serie difficoltà nella consegna degli ordini di avocado ai nostri clienti in Europa". Ad affermarlo è Silvia Madrueño, direttore per la coordinazione commerciale e marketing management per Eurofresh.

Nonostante ciò l'avocado spagnolo non è il prodotto più rappresentativo per questa società con sede a Malaga, che dispone di 60 dei circa 3.000 ettari dedicati alla coltura. Quasi tutta le piantagioni sono certificate Bio o in procinto di esserlo e si trovano in Perù, Repubblica Dominicana e Colombia. L'azienda possiede anche impianti di trasformazione in tutti i suddetti paesi, oltre che nei Paesi Bassi, al porto di Rotterdam.

Uno dei suoi prodotti più rappresentativi che non è stato interessato dagli scioperi e sta beneficiando di prezzi migliori di quelli riservati all'avocado Hass è l'avocado tropicale, come vengono definite le varietà di grandi dimensioni. Queste hanno una percentuale di acqua più alta e pertanto contengono meno grassi. Infatti, grandi marchi in Stati Uniti e Spagna hanno messo in atto campagne di marketing per venderli come "avocado ipocalorici". In Repubblica Dominicana Eurofresh coltiva varietà di avocado tropicali come Carla, Lula e Semil, considerata la più gustosa.

"Non crediamo che queste varietà competano con altre, come la Hass per esempio. Si tratta di un prodotto diverso, destinato a un utilizzo culinario preciso, dal momento che è un frutto più cremoso e con un sapore meno marcato. Questo tipo di avocado è molto popolare negli Stati Uniti, principalmente per via della sua grande comunità latina. Considerato il grande volume trattato, spediamo prevalentemente verso quel mercato. Distribuiamo il frutto anche in Europa, anche se in misura minore e principalmente in Paesi scandinavi".

"Crediamo nel potenziale degli avocado tropicali sul mercato europeo, dove il consumo di avocado aumenta ogni anno e la cui crescita dovrebbe continuare anche nei prossimi anni - ha spiegato Madrueño - Siamo specialisti in produzione e commercializzazione di questo prodotto, che richiede esperienza e know-how".

Le destinazioni principali degli avocado biologici Eurofresh in Europa sono Svizzera, Germania e Paesi nordici. "La Spagna è un mercato più difficile in termini di vendita di avocado biologici. Tuttavia, ci stiamo affermando rapidamente in altri mercati, come Germania e Svizzera, che sono state le prime ad apprezzare la coltura biologica e le sue proprietà e dove questa tendenza ha cominciato a muoversi oltre 20 anni fa. La Spagna, invece, come Francia e Italia, è una nazione più giovane in questo senso".

Al di fuori dell'Europa, la società arriva in mercati come Stati Uniti, Canada, America Centrale e Cina. Da diversi anni l'azienda esporta avocado biologici ad alcuni dei principali operatori negli Stati Uniti e al momento si sta anche affermando sul mercato asiatico. "La nostra infrastruttura in America Latina è un grande vantaggio - ha concluso Madrueño - non solo per garantire la fornitura di frutta di qualità, ma anche per avere un accesso facile a quelle destinazioni".

Per maggiori informazioni:
Silvia Madrueño
EUROFRESH V&F SL 
Tel.: +34 951 204 049
Cell.: +34 673 561 678
Email: silvia.madrueno@eurofresh.net
Web: www.eurofresh.net


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto