Lidl e' il principale cliente per la frutta e verdura spagnola

Lidl sta investendo enormemente nella frutta e verdura spagnola, in modo da rifornire i suoi punti vendita in tutto il mondo. La catena ha incrementato gli acquisti di questi prodotti del 35% fino a 1,9 milioni di tonnellate, per un valore di 1,9 miliardi di euro (leggi anche precedente news).

E' quanto pubblicato in un rapporto del PwC, preparato per il settore della distribuzione. Dal 2015, Lidl è il principale cliente nelle aree rurali della Spagna. La società spende 1,7 milioni di euro per fornire frutta e verdura ai suoi 550 punti vendita spagnoli. Il resto, per un valore di 2,2 miliardi di euro, viene inviato in altri luoghi in Europa. 

I supermercati spagnoli Lidl vengono riforniti con acquisti effettuati da un totale di 2.315 fornitori. Di questi, 1.027 sono spagnoli. Tra i fornitori spagnoli, sono 715 le società che vendono prodotti, mentre il resto è rappresentato da servizi di fornitura. Uno dei cinque fornitori più importanti di Lidl in Spagna è Aceitunas Cazoria. Questa società si trova ad Alicante. Nel 2017, la sua partnership con Lidl ha registrato un valore di 121,7 milioni di euro.

Lidl possiede il 4,9% della quota di mercato in Spagna, il che lo rende il quinto distributore alimentare più importante del Paese. Mercadona è al primo posto con il 25,6%, a seguire Carrefour con l'8,2% e Dia con il 7,4%. Poco prima di Lidl si piazza Eroski, con il 5,3%. Nel corso dell'anno scorso, la quota di mercato di Lidl è aumentata dello 0,6%. Solo Mercadona è cresciuto di più, registrando lo 0,9%. Eroski, Carrefour e Dia hanno tutti perso quote di mercato.

Fonte: INSpanje.nl


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto