Aumenta il consumo della specialita' italiana

La barba di frate diventa piu' popolare in Svizzera

Nei mesi invernali o nella stagione pre-natalizia, la domanda di specialità orticole aumenta. Anche i lischi, o barba di frate, stanno diventando sempre più popolari nella campagna invernale. Questo prodotto è un ingrediente utilizzato per la preparazione di diversi piatti e attualmente è disponibile in grandi quantità. La domanda per questo prodotto italiano arriva principalmente da ristoratori di fascia alta, secondo Valerio Petracca, dell'azienda all'ingrosso omonima con sede a Pieterlen, in Svizzera.

Il grossista svizzero acquista i prodotti direttamente dal Veneto, la zona principale per la produzione di barba di frate. Secondo il giovane direttore, si tratta di un classico prodotto invernale. "Abbiamo ricevuto i primi volumi due-tre settimane fa. Normalmente la campagna continua fino a febbraio-marzo, a seconda della disponibilità".

Valerio Petracca mentre mostra due colture invernali italiane dal suo ampio assortimento. A sinistra, il broccolo fiolaro di Creazzo e a destra la barba di frate.

Barba di frate confezionata
In termini di prezzo, quello della barba di frate si mantiene largamente stabile. "Abbiamo cominciato a vendere con un prezzo di 7-8 euro/kg. Attualmente la quotazione varia tra 4 e 5 euro/kg". Il fornitore si aspetta anche che nelle prossime settimane le vendite aumentino notevolmente. "Intorno a Natale, abbiamo il 50% in più di vendite".

Secondo Petracca, l'interesse per questo prodotto unico è in crescita. La domanda aumenta anno dopo anno. Sebbene alcune quantità di barba di frate finiscano nei supermercati, sono principalmente i ristoratori di fascia alta a includere nel loro assortimento questo prodotto particolare. "Ecco perché dall'anno scorso forniamo barba di frate anche senza radici in unità da 4 per 300 grammi ognuna. In questo modo si può usare con più facilità e meno sprechi. Altrimenti forniamo il prodotto in mazzi e in cassette da 5 kg".

Due specialità stagionali del Veneto, la barba di frate a sinistra e il broccolo fiolaro di Creazzo a destra.

Ortaggi rari
Senza dubbio la barba di frate non è l'unica specialità in arrivo nel grande magazzino di Petracca. Tra i best seller stagionali troviamo anche le cime di rapa e la catalogna. Un altro prodotto che arriva dal Veneto è il broccolo fiolaro di Creazzo. Rispetto alle suddette varietà di verdure, questa è una rarità assoluta che deve ancora affermarsi all'interno del commercio svizzero. "Offriamo questa varietà da circa 4 o 5 anni ormai ed è migliore rispetto ai broccoli che conosciamo noi, seppur con foglie più sottili. Per questo prodotto la stagione procede in parallelo con quella della barba di frate".

50esimo anniversario
L'azienda Petracca è specializzata nella vendita di specialità esclusive di frutta e verdura. Quest'anno l'attività familiare con sede a Pieterlan ha celebrato il suo 50esimo anniversario. L'azienda ha filiali in Italia (al mercato all'ingrosso di Milano) e in Turchia, cosa che permette di rifornire a una clientela mista prodotti di alta qualità provenienti da qualsiasi zona e il più rapidamente possibile.

Il parco di veicoli del grossista

Per maggiori informazioni:
Petracca Sàrl
Moosstr. 11
2542 Pieterlen
Tel.: +41 32 376 00 30
Email: info@petracca.ch 
Web: www.petracca.ch 


Data di pubblicazione :
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

x

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto