Senza mercato, il prezzo dei prodotti bio e' lo stesso del convenzionale

Un agrume tipico, coltivato in Sardegna (nel Sarrabus) tra le brezze del mare e le montagne; una piccola azienda biologica; un liquore che si affianca al mercato del prodotto fresco. Queste le risorse dell'azienda agricola Il Giglio e le Viole. Manuela Secci, la titolare, non nasconde a FreshPlaza quanto sia difficile, alle volte, difendere un limone minore su un mercato ampiamente competitivo. 

"I nostri principali competitor sono le grandi aziende spagnole che riescono a stare sul mercato non solo in virtù delle loro dimensioni su larga scala, non paragonabili certamente alle nostre, ma anche grazie a una forte politica a sostegno dell'impresa agricola".

L'azienda ha deciso per una produzione non intensiva: il sesto di impianto è tale per cui la densità per ettaro è di circa 450 piante. Negli impianti più fitti, realizzati in altri Paesi, di solito si ottengono rese maggiori (perché la densità è di 1000 piante per ettaro). Manuela è però convinta che non sempre volumi e qualità vadano a braccetto.

"Una delle più grandi soddisfazioni per me - racconta la titolare - è stata quella di acquisire competenze e saperi per riuscire a condurre gli impianti di limone. Ho iniziato nel 2011, un po' all'improvviso, quando decisi di prendere in mano l'azienda di famiglia. Chiedevo consigli a tutti, perché volevo riuscire nell'impresa. Il Giglio e le Viole deve il suo nome a mio padre, Giglio, e al cognome di mio marito e di mia figlia".

"Quando rilevai l'azienda - racconta Manuela - la situazione era disastrosa. C'era un impianto di 10 ettari di limoneti di varietà Eureka che decisi di condurre in regime biologico. Oggi ci sto ripensando e vorrei passare al metodo della lotta integrata, perché il biologico prevede interventi all'ordine del giorno, con costi insostenibili. Senza considerare poi, come aggravante, che quando non c'è richiesta di mercato, il prezzo dei prodotti bio è lo stesso del convenzionale".

"Clima permettendo, di solito raccogliamo frutti da settembre fino a tutto aprile. Quest'anno, con l'alluvione di ottobre, si sono verificati danni ingenti a un centinaio di alberi, e soprattutto alla struttura aziendale. La qualità del prodotto risulta comunque eccellente e i limoni sono di buona pezzatura, perché l'acqua piovana ha rinvigorito l'apparato radicale e i frutti".   

Le produzioni sono destinate sia al mercato del fresco sia alla trasformazione. I limoni appena raccolti vengono conferiti a un liquorificio artigianale della zona, quindi lavati con acqua corrente, lavorati con cura e attenzione per realizzare un liquore chiamato Limoncino Verde.

La particolarità di questo liquore consiste nell'utilizzo di limoni che si trovano a uno stadio di non piena maturazione. I limoni vengono raccolti ancora verdi, pelati a mano e privati della parte bianca.  

Successivamente le migliori scorze vengono lasciate in infusione in alcool e lasciate macerare per vari giorni, trascorsi i quali il prodotto ottenuto viene filtrato e amalgamato con uno sciroppo di acqua e zucchero e pronto per essere imbottigliato in formato da 75 cl.

Tra i progetti in cantiere c'è quello di lanciare una linea di marmellate di agrumi declinate in un'ampia gamma di accostamenti legati al territorio. "Per quanto concerne il prodotto fresco, attualmente lo collochiamo mediante la vendita diretta, anche online (attualmente il sito è in lavorazione). Un canale che potrebbe sostenerci sia quando il prodotto non trova sbocchi commerciali, sia nei periodi di surplus produttivo"

"Gradualmente - conclude Manuela - i nostri prodotti cominciano a trovare spazi di mercato anche all'estero, soprattutto in Germania e in Austria dove sono offerti a prezzi esorbitanti, contro un ricavo per noi di soli 70 cent/kg. Ciò a dimostrazione di quanto la vita di un agricoltore sia sempre più difficile".

Contatti:
Il Giglio e le Viole
Via Ariosto
Cap. 09043 Muravera (CA) Italy
Cell.: (+39) 340 2241946
Email: manusecci@hotmail.it
FB: ilGiglioeleViole


Data di pubblicazione :
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2018