Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Il gruppo belga D'Arta acquisisce il 100% di Agrifood Abruzzo

Il gruppo belga D'Arta acquisisce il 100% di Agrifood Abruzzo. Le due aziende, entrambe noti produttori di verdure surgelate, comunicano di aver concluso con successo l'accordo che farà diventare lo stabilimento di Celano, in provincia dell'Aquila, il quarto polo produttivo del gruppo D'Arta.

L'acquisizione permetterà infatti di mantenere e rafforzare l'italianità dei prodotti Agrifood: le verdure continueranno a essere coltivate nella piana del Fucino, in Abruzzo, dalla cooperativa di produttori locali Covalpa, che dal 1989 collabora con Agrifood. Anche il processo produttivo continuerà nello stabilimento di Celano, a poca distanza dalle coltivazioni, dove le verdure sono lavorate e surgelate e dove tutto il personale proseguirà nel proprio lavoro senza alcun cambiamento.

Saranno così assicurate tutte le garanzie sia per la qualità dei prodotti, che saranno ancora - come sono sempre stati - rigorosamente italiani, sia per l'occupazione, poiché gli agricoltori di Covalpa e i dipendenti di Agrifood continueranno l'attività nello stesso luogo e con le stesse modalità adottate finora.

"Questa acquisizione rappresenta per entrambe le aziende un'opportunità unica di crescita", afferma Valeria Picco, direttrice operativa di Agrifood. "Le nuove sinergie ci consentiranno di offrire servizi sempre migliori ai nostri clienti in Italia. Inoltre, vista la forte presenza commerciale di D'Arta in tutti i continenti, questa operazione porterà il Made in Italy di Agrifood in tutto il mondo. Come Agrifood, anche D'Arta è un'azienda familiare che investe nelle relazioni a lungo termine con clienti e fornitori e crede nella qualità, nell'innovazione e nella sostenibilità".

L'acquisizione di Agrifood si inserisce nella strategia di sviluppo internazionale del Gruppo D'Arta, che nella prima metà del 2018 ha realizzato nel Regno Unito il suo terzo impianto di produzione dopo quelli in Belgio e in Portogallo; il gruppo prevede per il 2019 un fatturato complessivo di 220 milioni di euro.

L'operazione ha inoltre consolidato una partnership che univa da anni le due aziende. "Le ottime relazioni e la fiducia reciproca ci hanno fatto arrivare a una visione condivisa sul futuro delle nostre società", aggiunge Karel Talpe, amministratore di D'Arta. "Le persone che attualmente lavorano in Agrifood e in D'Arta sono al centro della futura strategia per la crescita".

D'Arta produce frutta e verdure surgelate dal 1988, anno in cui fu fondata dalle famiglie Talpe e De Backere ad Ardooie, nel cuore della regione belga delle Fiandre; oggi è guidata dalla seconda generazione e conta più di 600 dipendenti.

Agrifood Abruzzo è stata fondata nel 1989 dalla famiglia Picco e produce verdure surgelate che vengono coltivate e lavorate nella valle del Fucino, in Abruzzo, grazie alla collaborazione con Covalpa, una cooperativa di circa 2000 piccoli produttori agricoli locali. Tra i prodotti Agrifood ci sono anche la carota e la patata del Fucino, entrambe eccellenze regionali e certificate con marchio IGP.


Data di pubblicazione :



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto