Bere succo d'arancia tutti i giorni aiuta a migliorare la memoria

Per migliorare la memoria, sarebbe utile consumare più succo d'arancia e verdure a foglia verde. Lo testimonia uno studio condotto ad Harvard. Gli esperti hanno esaminato soprattutto le proprietà benefiche del succo d'arancia.

Quest'ultimo è ideale per disintossicare l'organismo e per combattere le infiammazioni, inibendo la resistenza all'insulina. Il succo d'arancia stimola la circolazione grazie all'abbondanza di folati, agisce in favore della prevenzione del diabete di tipo 2 ed è ricco di antiossidanti che rafforzano il sistema immunitario e proteggono dalle malattie cardiovascolari.

In particolare, gli uomini dovrebbero farne più uso. I risultati della ricerca pubblicati sulla rivista Neurology sono stati molto chiari. Changzheng Yuan, uno degli autori della ricerca, ha spiegato: "I nostri studi forniscono ulteriori prove che le scelte dietetiche possano essere importanti per mantenere la salute del cervello".

In particolare, è stato messo in evidenza che gli uomini che consumano succo d'arancia in maniera regolare nella loro alimentazione quotidiana hanno il 47% in meno di probabilità di mostrare difetti nelle funzioni cognitive. A beneficiare del succo d'arancia sarebbero soprattutto gli uomini più avanti con l'età, secondo quanto mostrato dalla ricerca.

Fonte: GreenStyle


Data di pubblicazione :



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019