Accordo tra Feno e i consorzi trentini sulla mela Fengapi, nome commerciale Tessa

E' stato siglato durante Interpoma 2018 un accordo per l'esclusiva di commercializzazione sul territorio italiano della varietà Fengapi. Questo termine deriva dall'unione di tre parole: Feno (l'azienda che ha sviluppato la varietà), Gala e Pink Lady/Cripps Pink (le due mele che sono state incrociate per ottenere la nuova cultivar).

L'esclusiva per la commercializzazione è andata ai consorzi trentini Melinda e La Trentina. Al termine della presentazione ufficiale della varietà, i presidenti delle due OP, Michele Odorizzi e Rodolfo Brochetti, hanno siglato l'accordo con Feno.

 Il momento della firma

Arno Überbacher, Managing Director di Evelina GmbH International, e il Direttore Generale di Feno mr. Albert von Sontagh, hanno svelato al pubblico la veste grafica e il nome commerciale Tessa®.

La prossima primavera, 400mila piante saranno piantate in diverse regioni produttive in Europa (Trentino, Germania e Paesi Bassi), su una superficie complessiva di circa 100 ettari.

Reinhard Kaneppele, presidente della Feno GmbH dichiara che i test fin qui effettuati appaiono promettenti: "La mela presenta una buccia di color rosso-Ferrari e polpa bianca. Viene raccolta solitamente alla fine di settembre e può essere successivamente stoccata con facilità, come già sperimentato. La mela si presenta aromatica, succosa e dolce, come richiesto da molti mercati". La mela Tessa ha dunque un buon potenziale sullo scenario internazionale.

Per l'Italia, questa new entry è anche un segno del rafforzamento dell'accordo fra il Consorzio Melinda e il Consorzio La Trentina, oltre che dallo sviluppo della commercializzazione e promozione del prodotto, passa anche attraverso un ambizioso progetto di rinnovo varietale.

Degustazione di mele Fengapi-Tessa durante Interpoma 2018

Valorizzare infatti le diverse varietà di mela, trovando per ciascuna la destinazione ideale nell'areale produttivo più consono, permetterà alle due OP un'ottimizzazione delle produzioni, garantendo sempre più una qualità di prodotto che possa soddisfare sia i clienti in termini gustativi e organolettici, che i soci produttori dal lato remunerativo.

La decisione è quella di destinare in 5/7 anni circa 250 ettari a questa nuova produzione. Per quanto riguarda la fase di coltivazione dei frutti, l'epoca di raccolta è in linea con la Golden Delicious (+2g), la crescita della pianta è uniforme e nella media, senza problematiche di alternanza. Il lavoro di diradamento risulta particolarmente agevole e la mela non presenta problematiche relative alla scottatura della buccia.

Può essere coltivata in pianura, fino a 900 metri, ha una polpa fine, dolce, succosa, un sapore aromatico e gradevole, un elevato peso specifico, grande compattezza, forma cilindrica allungata, buccia liscia e un colore rosso intenso e brillante.

Sono stati inoltre effettuati numerosi test in collaborazione con Agrofresh, la Fondazione E. Mach e l'Istituto Laimburg per quanto riguarda la conservabilità del prodotto. Anche in seguito a condizioni di stress estreme, in cui sono state simulate le condizioni di un viaggio in Asia, con il prodotto conservato a 2 °C per 60 giorni, i risultati sono stati eccellenti.

Per maggiori info:
Feno GmbH 
Handwerkerstr. Süd 1
39044 Neumarkt (BZ)
Tel. +39 0471 81 33 36
Fax +39 0471 82 15 07
Email: info@kaneppele.com 
Web: www.feno.it/de


Data di pubblicazione :
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto