"Le prospettive sono buone, anche se la stagione sta appena iniziando". A dichiararlo è Peter Hober di Bud Holland ,parlando della stagione brasiliana dei fichi appena cominciata. In Brasile, Bud Holland lavora con Euroconte da oltre 40 anni. I fichi brasiliani sono principalmente a marchio Batia; Manaca è il secondo marchio.

"Negli ultimi anni si è lavorato molto nella gestione della coltura. Ovviamente gli alberi avevano bisogno di un po' di tempo per rispondere. Il risultato è stata una resa più alta e una migliore qualità dei fichi. I frutti hanno anche un contenuto di polpa più elevato e un maggiore grado zuccherino - ha continuato Peter - Inoltre, per affrontare meglio i periodi di siccità è stato predisposto un sistema di irrigazione più completo".

"L'Europa occidentale è l'area di vendita principale per i fichi. Al momento offriamo il prodotto fresco da Perù e Israele, oltre ai fichi brasiliani. In generale, il mercato è in crescita dal momento che oltre al Perù anche altri Paesi stanno diventando importanti produttori di questa referenza". Le varietà provenienti da Brasile, Perù e Israele con cui Bud Holland lavora sono, rispettivamente, il fico viola di Valinhos, il Toro Sentado e l'Autumn Honey.

Per maggiori informazioni:
Bud Holland
Transportweg 67
2676 LM Maasdijk
Tel.: +31 (0)174 53 53 53
Fax: +31 (0)174 51 39 12
Email: p.hobert@bud.nl
Web: www.bud.nl