Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

I granuli adsorbenti ritardano il processo di maturazione di frutta e verdura

Per maturare la frutta, le verdure e le spezie producono il gas naturale etilene. Sono soprattutto banane e avocado a emettere grandi quantità di etilene e questo può velocizzare la maturazione di altre varietà di frutta e verdura. La società olandese Slowd ha sviluppato dei granuli adsorbenti che permettono di conservare fresca la frutta e verdura più a lungo.


I granuli adsorbenti di Slowd.

Ritardare il processo di maturazione
Secondo il proprietario dell'azienda, Koen Verhagen, i sacchetti neutralizzano e adsorbono l'etilene, permettendo di conservare la freschezza 2-2,5 volte in più. Verhagen ha sottolineato che "adsorbire" non è lo stesso di "assorbire". L'assorbimento comporta che una sostanza (liquida) venga assorbita da una spugna, per esempio, mentre con adsorbimento implica l'adesione della sostanza ad un'altra. "I sacchetti da 8x6 centimetri possono essere disposti in frigorifero o in un cesto della frutta - ha continuato il proprietario di Slowd - I granuli contenuti nei sacchetti durano 30 giorni e ritardano il processo di maturazione. Ogni prodotto rilascia diverse quantità di etilene e insalate e spezie sono le più sensibili. Mi era avanzato un mazzetto di coriandolo che secondo la confezione era già 9 giorni oltre la data di scadenza. Con l'utilizzo di Slowd era ancora ottimo da consumare. Spesso i consumatori pagano molto un cestino di spezie fresche, da 1,50 a 2 euro. Mentre per la maggior parte delle preparazioni basta la metà della confezione, quindi grazie ai sacchetti con granuli adsorbenti, le erbe aromatiche durano di più".

Originari della Nuova Zelanda
Koen ha dichiarato che il prodotto che vende viene realizzato in Nuova Zelanda. I granuli adsorbenti vengono usati su larga scala nel paese dell'emisfero sud. "In Nuova Zelanda i granuli vengono usati nel trasporto e stoccaggio della frutta e verdura. In questo modo la conservabilità del prodotto viene prolungata. Con questa idea in mente e insieme a due partner della Nuova Zelanda e un partner nei Paesi Bassi abbiamo fondato l'azienda Slowd. Perciò, due partner lavorano in Nuova Zelanda e io lavoro con il partner nei Paesi Bassi. Ogni settimana facciamo una riunione lavorativa via Skype. Uno dei partner della Nuova Zelanda non lo ho ancora mai visto se non solo sullo schermo. E' così che vengono gestite le aziende di oggi".

Aspetto sociale
Secondo Koen uno dei motivi della creazione dell'azienda è stato ridurre lo spreco. "Ogni anno nei Paesi Bassi vanno sprecati alimenti per un valore di 5 miliardi di euro - ha continuato Koen - Noi vogliamo trovare una soluzione sostenibile, ma pensiamo anche all'aspetto sociale, con il giusto ambiente di lavoro. Inoltre, sosteniamo il banco alimentare. Da una parte Slowd permette di gettare meno cibo e quindi risparmiare, dall'altra sosteniamo le persone che non possono gettare via il cibo perché ne hanno poco".

Pacchetti di natale
Attualmente i sacchetti si possono acquistare solo sul sito web di Slowd, anche se la rete della società si sta lentamente espandendo. "Siamo in trattativa con grossisti e terze parti - dichiara Koen - Sono stati prodotti 1.500 sacchetti per pacchetti natalizi sostenibili, in modo da farli provare alle persone. I sacchetti sono in vendita a 2,49 euro e la riduzione dello spreco alimentare naturalmente dipende anche dalla mentalità delle persone, perché alcuni gettano via molto cibo, mentre altri lo fanno a malapena". 

Per maggiori informazioni:
Slowd
Postbus 370
4560 AJ Hulst (Paesi Bassi)
Email: hello@getslowd.com
Web: www.getslowd.com

Testo e traduzione FreshPlaza. Tutti i diritti riservati.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto