Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Packaging SCF: il mondo ortofrutticolo ha bisogno di comunicare meglio la propria qualita'

Operando nello stesso settore per molti anni, si finisce per non avere più chiaro quali siano le priorità strategiche del proprio lavoro. Talora per stanchezza o abitudine si finisce, quasi senza accorgersene, per smettere di andare alla ricerca di nuove idee e soluzioni.


Sopra: l'industriale edile Alessandro Scurria da poco più di un anno si è affacciato al mondo degli imballaggi ortofrutticoli.

Una sorta di sveglia, in tal senso, può darla la testimonianza di chi, abituato a operare in un determinato ambito, diverso da quello dell'agricoltura, oggi deve interfacciarsi con un comparto complesso come quello ortofrutticolo. Si tratta di Alessandro Scurria, imprenditore siciliano e titolare della siciliana Packaging SCF, che ha rivoluzionato una parte della propria attività industriale precedente, estendendola all'ortofrutta, con la produzione di imballaggi in EPS.



"L'impatto con il mondo produttivo agricolo è stato una vera sorpres,a perché ho incontrato fin da subito operatori che hanno a cuore il miglioramento del proprio prodotto - ha detto Alessandro Scurria - Purtroppo ho potuto notare anche una certa resistenza nel comunicare correttamente l'immagine della propria azienda".


Foto sopra: gli imballaggi in EPS si prestano al trasporto di ortaggi che provengono da una lavorazione sia asciutta che bagnata


Sono infatti ancora molte le aziende che, pur dedicandosi con competenza alla produzione e vendita dei propri articoli, ritengono che il loro lavoro termini quando vengono incassati i corrispettivi dovuti, ignorando di fatto la necessità di comunicare la qualità del proprio prodotto, in modo che possa arrivare il più lontano possibile e al miglior prezzo. Strategico in tal senso è un imballaggio adeguato, cioè che sappia non solo proteggere bene un prodotto, ma che riesca a trasmettere correttamente e in maniera attraente ciò che contiene.
 
"Non nascondo l'entusiasmo nell'interfacciarmi con alcuni imprenditori agricoli illuminati, che hanno compreso fin da subito la grande innovazione rappresentata dal nostro prodotto - ha continuato l'industriale - Solo il 30% dei nostri interlocutori ha bisogno di un periodo di prova per poi sposare le ragioni del nostro imballaggio".



Alla gamma produttiva degli imballaggi SCF già esistenti, quali il 30 cm x 20 cm, 30 x 40, 30 x 50 e 40 x 60, a febbraio 2018 si aggiungerà una nuova cassetta per alloggiare vaschette da 500 grammi con dimensioni 40 x 60 che contiene 10 alveoli (vedi foto sopra). La nuova soluzione permetterà di aumentare la shelf life dei prodotti e di proteggerli ulteriormente da urti e spostamenti durante la movimentazione.

"La corretta scelta di un imballaggio - ha detto ancora Scurria - conferisce al prodotto quel valore aggiunto che permette una ottimale collocazione sul mercato. Accompagnare un prodotto ortofrutticolo lungo tutta la filiera con un imballaggio che molto meglio di altri risponde alle esigenze igienico-sanitarie degli alimenti, significa anche garantire il consumatore finale. A tal proposito non è da sottovalutare quanto emerso da un nostro studio, secondo cui il consumatore sembra maggiormente attratto dal prodotto contenuto nel nostro imballaggio piuttosto che da uno con caratteristiche completamente diverse per forma dimensione e materiale. Oggi si parla sempre di più di innovazione, nuovi metodi e tecnologia. Il futuro dell'imballaggio non può, dunque, che essere il packaging di SCF".


Sopra: le referenze non solo viaggiano in maniera più protetta e preservano le proprietà organolettiche, ma si mostrano al consumatore anche in modo elegante.


"Colgo l'occasione del periodo delle festività - ha concluso Scurria - per sottolineare come il nostro sistema di stampa permetta alle aziende di conferire un tocco natalizio agli imballaggi, senza alcun aggravio di costi, visto che abbiamo una grande facilità nel rimodulare la grafica per i nostri clienti, alla bisogna, senza alcun tipo di perdita di tempo o di costi aggiuntivi".

Riuscire a produrre un ottimo articolo senza comunicarlo adeguatamente, significa inficiare in parte il proprio lavoro. Le eccellenze ortofrutticole italiane, purtroppo, soffrono ancora le inadeguatezze degli investimenti dedicati alla comunicazione. Nell'era dei new media e dei social network si fa ancora fatica a considerare una corretta presentazione, anche attraverso un imballaggio più attrattivo, come parte integrante e indissolubile della produzione agricola. Altrove in Europa, ma anche nel resto del bacino del Mediterraneo, si riesce a vendere bene anche prodotti di qualità non sovrapponibile a quella italiana, grazie proprio alla capacità che i Paesi emergenti hanno di farsi conoscere e riconoscere.

Contatti:
SCF Packaging - Sicilferro Torrenovese Srl

C.da Pietra di Roma
98070 Torrenova (Me)
Tel.: (+39) 0941 785144
Fax: (+39) 0941 784375
Email: info@packagingscf.it
Web: www.packagingscf.it

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto