Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Spreafico racconta la nuova campagna promozionale per la pera Angelys

I consumatori hanno bisogno di novità; la segmentazione del mercato è una delle chiavi per la crescita dei consumi. Da anni la ditta Spreafico era alla ricerca di una varietà nuova che potesse distinguersi per qualità e sapore sul panorama dell'offerta delle pere, fino a che ha trovato Angélys.

Conoscere per scegliere
Simone Spreafico osserva: "Chi non acquista pere, è perché le conosce e decide che l'offerta non lo gratifica. Una nuova varietà può essere motivo di stimolo per consumatori non abituali o per i non consumatori". Angélys è una varietà brevettata, coltivata in Italia e distribuita in esclusiva dalla Spreafico S.p.A.



Angélys è stata studiata per rispondere agli obiettivi di segmentazione e di distinzione: si tratta in primo luogo di una varietà brevettata, per cui non può essere coltivata e venduta fuori del sistema: ciò per garantire uno stretto​ coordinamento nella attività di promo-comunicazione e commercializzazione. Un prodotto, un'immagine univoca agli occhi del consumatore.

Altri elementi fondamentali per farsi strada nel cuore dei consumatori sono: la riconoscibilità, l'unicità nel complesso dell'offerta. Un packaging accattivante, con la presenza del bollino, contribuiscono allo scopo.

Infine va tenuta in considerazione la cosiddetta awareness del consumatore, cioè la sua consapevolezza: il far sapere che Angélys esiste sugli scaffali e quindi far accendere la lampadina nella testa del consumatore quando vede sullo scaffale la pera che ha visto in TV o nella rivista o nel sito del food blogger.

Ulteriori fattori, come il buon sapore e la buona shelf life, sono considerati pre-condizioni, condicio sine qua non per il successo del prodotto.



Anche il packaging fa la sua parte
Le confezioni per questa pera sono molte e tutte caratterizzate e distinguibili. La padellina Angélys con i frutti disposti con il piccolo decorato con la ceralacca all'insù è un classico, soprattutto per i dettaglianti, ma non solo. I vassoi 4 frutti con film serigrafato sono la confezione preferita dalla GDO. Altre possono essere le tipologie di imballaggio, ma tutte sono comunque caratterizzate dalla marca e dalla presenza di lefleat informativi con suggerimenti per il consumo.



Una comunicazione focalizzata sul consumatore
La comunicazione di primo contatto, per la pera Angélys, avviene attraverso affissioni, pubblicità sulla stampa, alla radio e, da quest'anno, anche alla TV. Il consumatore viene poi coinvolto nel mondo Angélys attraverso la partecipazione a concorsi, la navigazione nel sito ricco di contenuti interessanti e stimolanti tra i quali i consigli di una famosa food blogger. Infine, sono state organizzate alcune giornate di in store promotion.

Angélys è presente sul mercato da metà dicembre fino a maggio. Ad oggi Angélys è stata referenziata da quasi tutte le principali insegne della GDO italiana. Obiettivo di quest'anno è coinvolgere le poche insegne che ancora non hanno in assortimento il prodotto e attirare i consumatori che si avvicinano a questa pera per la prima volta.



L'azienda sta investendo molto su Angélys perché crede nella bontà del prodotto e del sistema che lo sostiene, dalla campagna al consumatore. Il budget messo in campo è importante a livello assoluto, e molto importante se proporzionato ai fatturati attesi.

Nuovi frutteti
I volumi disponibili quest'anno sono di poco superiori all'anno scorso e si prevede che la crescita per le prossime stagioni continui con gradualità. Entreranno infatti in produzione nuovi frutteti, che annualmente vengono piantati nelle regioni italiane più vocate.

Per maggiori dettagli: www.angelys.it

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto