Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Tutte le novita' per allungare il ciclo produttivo

La prima fiera di filiera super specializzata sull'asparago

Una coltura in crescita, che il mercato chiede e per la quale paiono esserci ampi margini di aumento. Tanto che, da alcune stime, al mondo vi sono 230mila ettari, ma ne servirebbero almeno altri 50mila. Da questi presupposti nascono le Giornate internazionali dell'asparago, che si terranno a Cesena dal 16 al 18 ottobre 2018.



Al momento nel mondo si coltivano 210mila ettari di asparago, di cui 7.500 ettari in Italia. A livello mondiale i maggiori produttori sono Perù e Cina. La domanda mondiale è in crescita, lo stesso dicasi dei prezzi. C'è interesse di tutta la filiera ad elevare la qualità, così come a incrementare la vicinanza della produzione al mercato, visto il basso indice di penetrazione che questa specie ha fra le famiglie italiane (di poco superiore al 40%).

"L'evento rappresenta una novità assoluta per l'Italia - spiega Luciano Trentini, esperto del settore - dopo la prima edizione che si è svolta alcuni anni fa in Francia. Puntiamo a portare in fiera oltre 100 aziende espositrici da tutto il mondo. In Italia la richiesta del mercato è in crescita e occorre modernizzarsi, prima di tutto cercando di allungare il calendario, che al momento è ridotto a due soli mesi di commercializzazione e consumo".



L'incontro tra l'esperto di fama internazionale Christian Befve e Cesena Fiera ha dato vita all'International Asparagus Days. L'evento super specializzato sull'asparago si terrà dal 16 al 18 ottobre 2018 nei rinnovati spazi fieristici di Cesena Fiera.

La tre giorni si comporrà di quattro parti. Una componente fieristica, prima di tutto, con espositori da tutto il mondo ospitati nei padiglioni cesenati. A cui si aggiunge un ricco programma convegnistico nelle tre sale convegni, dedicato agli aspetti agronomici, commerciali, strategici e tecnici, con particolare focus sugli aspetti che riguardano le tecniche a basso impatto ambientale come microrganismi antagonisti per le coltivazioni tradizionali e biologiche, e le varietà.



E ancora, ad arricchire l'evento le prove in campo dimostrative in presa diretta, ospitate in un'area adiacente Cesena Fiera. Ultime, ma non meno importanti, visite tecniche alle principali aziende produttive di asparago presenti in Emilia - Romagna.

Christian Befve è tra i massimi esperti mondiali sull'asparago. Consulente agronomico e commerciale di numerose azienda sparse in 30 Paesi, Befve da tre decenni dedica la sua attività a questo ortaggio, tanto da esserne un'autorità riconosciuta a livello internazionale.


Renzo Piraccini presidente di Cesena Fiera, Christian Befve e Luciano Trentini

International Asparagus Days si rivolge a tutta la filiera. L'evento interessa in particolare tutti i portatori di interessi. Nel dettaglio: sementieri, vivaisti, produttori di macchine per le lavorazioni in campo, comprese le agevolatrici per la raccolta, ma anche produttori di tecnologie per la calibratura e le lavorazioni in magazzino, gli imballaggi, le serre per le coltivazioni protette e i servizi, e ancora i distributori e gli acquirenti.

Per maggiori info:
Cesena Fiera
Via Dismano 3845
47522 Cesena (FC) - Italy
Tel.: +39 0547 317435
Fax: +39 0547 318431
Email: info@macfrut.com
Web: www.macfrut.com 

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto