Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Il progetto Agrimanager non ha costi vivi e offre ampie conoscenze

L'imprenditore non ha tempo per la formazione: ecco una soluzione veloce

Un progetto che intende indicare una strada agli imprenditori agricoli, aumentando le loro conoscenze e offrendo gli strumenti adeguati per affrontare i cambiamenti obbligatori dei prossimi anni. Giunto alla terza edizione, Agrimanager è un progetto proposto da EmilBanca e Agri2000, rivolto agli agricoltori di quasi tutta l'Emilia Romagna (Parma, Reggio Emilia, Modena, Bologna, Ferrara).

A cosa serve questa proposta? Lo spiega Camillo Gardini, presidente di Agri2000: "L'agricoltore dovrebbe essere un mago per riuscire a fare reddito, diminuire gli input della chimica di sintesi, non aumentare i costi, ottenere un prodotto buono al gusto, e accontentare il mercato. Ci vorrà un decennio di metamorfosi per terminare il cambiamento. L'agricoltore-bruco diventerà una bellissima farfalla, ma nel mentre la trasformazione necessita di conoscenze imprenditoriali".



"L'agricoltore manager, in genere, è restìo a cercare/recepire consigli, ma non perché sia refrattario, piuttosto perché non ha tempo: già deve fare il manager di se stesso, il perito, il chimico, il meccanico, il venditore, il buyer. Il progetto Agrimanager cerca di dare indicazioni in modo da far perdere meno tempo possibile".


Foto d'archivio

Nella pratica: EmilBanca vede nell'agricoltura un settore strategico, più sicuro di tanti altri, e quindi ci investe per avere un ritorno nel luogo periodo. L'agricoltore che aderisce ad Agrimanager non paga nulla; riceve 250 euro di sconto se farà investimenti comprando denaro da EmilBanca; riceve subito un report personalizzato una volta che compila il questionario di adesione (15 minuti online); può partecipare gratuitamente a un meeting tenuto dal professor Angelo Frascarelli.

"Il questionario – conclude Gardini – si può compilare velocemente sul sito www.agri2000.it oppure www.emilbanca.it e non necessita di consultazioni di documenti aziendali. L'unico limite sta nei termini di compilazione, vale a dire entro il 31 dicembre 2017. Agrimanager si è dimostrato un valido strumento per accrescere la competitività delle imprese".

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto