Liguria: presentato il marchio Nocciole Misto Chiavari

Presentato lo scorso 1 dicembre il marchio "Nocciole Misto Chiavari", che promuoverà e tutelerà la produzione locale del comprensorio del Tigullio (Genova).

Erano state le nocciole e basso costo e bassa qualità importate in modo esponenziale dalla Turchia, agli inizi degli anni '80, a decretare la precipitosa fine della produzione locale particolarmente fiorente agli inizi del secolo scorso nel Tigullio e in modo particolare nei Comuni di Mezzanego e San Colombano. La Regione Piemonte, da sempre il principale produttore di nocciole, era stata pronta nel tutelare il prodotto locale creando il marchio della "Tonda Gentile". In Liguria per qualche decennio hanno trascurato il problema.



Ora a porvi rimedio ci ha pensato la Camera di Commercio di Genova, e in modo particolare il componente della giunta camerale responsabile dell'agricoltura Paolo Corsiglia. Ha subito trovato nell'assessore regionale all'agricoltura Stefano Mai un attento interlocutore e soprattutto l'apporto di numerose aziende che operano nel Tigullio. Così, lo scorso 1 dicembre, a Chiavari con l'interessamento dell'amministrazione comunale e in modo particolare del sindaco Marco Di Capua e dell'assessore all'agricoltura Gianluca Ratto, è stato presentato il marchio "Nocciole Misto Chiavari".

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto