Svizzera: prezzi bassi per le cipolle nel commercio all'ingrosso e al dettaglio

Il mercato svizzero delle cipolle quest'anno è stato caratterizzato da scorte molto elevate disponibili fino al nuovo raccolto. Di conseguenza i prezzi sono stati bassi rispetto ai due anni precedenti.

Ad agosto il prezzo all'ingrosso franco commercio al dettaglio è diminuito rispetto al mese precedente di 31 centesimi segnando minimi storici, ovvero 0,82 CHF/kg. Anche il prezzo al dettaglio ha raggiunto un valore insolitamente basso per i mesi estivi, ovvero 2,02 CHF/kg. Spesso nel commercio al dettaglio i prezzi non vengono adeguati così velocemente come nel commercio all'ingrosso. Ad agosto, ad esempio, la riduzione dei prezzi al consumo è stata meno marcata rispetto a quella nel commercio all'ingrosso. La quota del prezzo all'ingrosso per ogni franco speso dal consumatore è quindi scesa al 41%.


Clicca qui per un ingrandimento del grafico.

2017: finora nel complesso prezzi più bassi
Da gennaio ad agosto le cipolle in media hanno spuntato un prezzo pari a 1,03 CHF/kg nel commercio all'ingrosso e a 2,10 CHF/kg nel commercio al dettaglio. Il prezzo all'ingrosso ha segnato un calo del 24% rispetto all'anno precedente, quando in media si attestava a 1,35 CHF/kg, e una flessione pari al 10% rispetto al 2015 (1,15 CHF/kg). Anche il prezzo al consumo tra gennaio e agosto ha segnato un calo rispettivamente del 10 e del 5% rispetto ai due anni precedenti. Per quanto riguarda i prezzi al consumo, sono disponibili quelli degli anni precedenti e anche qui si evince che dal 2011 i prezzi non sono mai stati così bassi.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto