Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

La Russia autorizza le importazioni di pomodori dalla Turchia

La Russia ha ufficialmente autorizzato l'importazione di pomodori turchi nei limiti approvati dal Ministero dell'Agricoltura, come si legge in un decreto governativo firmato dal primo Ministro Dmitry Medvedev.

Il co-presidente della commissione intergovernativa russo-turca e Ministro dell'energia della Russia Aleksandr Novak ha informato in precedenza che le consegne di 50 mila tonnellate di pomodori dalla Turchia alla Russia sono state coordinate dai dipartimenti competenti e partiranno dal 1° novembre da quattro imprese turche.

"Nell'elenco dei prodotti agricoli, delle materie prime e dei prodotti alimentari originari della Repubblica di Turchia vietati ad essere importati in Russia a decorrere dal 1° gennaio 2016, viene modificata la posizione di 'pomodori freschi o refrigerati' iscritta in una nota a piè di pagina che stabilisce che il divieto non si applica a tali merci importate nell'ambito riconosciuto dal Ministero dell'agricoltura della Russia nel volume consentito delle importazioni di queste merci", si legge nel documento pubblicato sul sito web del governo russo.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto