Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

16 ottobre, Giornata mondiale dell'alimentazione

Cade, come ogni anno il 16 ottobre, la Giornata mondiale dell'alimentazione per commemorare la fondazione della FAO (Organizzazione delle Nazioni Unite per l'alimentazione e l'agricoltura) nel 1945. Il tema di quest'anno sarà: Cambiamo il futuro delle migrazioni. Investiamo in sicurezza alimentare e sviluppo rurale.



La Giornata mondiale dell'alimentazione è un'opportunità per mostrare l'impegno della FAO verso l'Obiettivo di Sviluppo Sostenibile (SDG) 2 – per raggiungere Fame Zero entro il 2030.

Il diritto al cibo è un diritto umano basilare. Investire in sistemi di alimentazione sostenibili e sviluppo rurale significa affrontare alcune delle principali sfide globali – dal nutrimento della popolazione mondiale in crescita alla protezione del clima globale, e affrontare alcune delle cause alla base della migrazione e del dislocamento. "Non possiamo raggiungere i 17 SDGS senza sconfiggere la fame - si legge sul sito web dell'Organizzazione - senza un'agricoltura sostenibile, resiliente e che sia compatibile con il clima, e senza i sistemi alimentari che riforniscono le persone e il pianeta".

"Raggiungere #FameZero è possibile: su 129 paesi monitorati dalla FAO, 72 hanno già raggiunto nel 2015 l'obiettivo di dimezzare la quota di persone che soffrono la fame. Nel corso degli ultimi 20 anni la probabilità di un bambino di morire prima dei cinque anni è stata quasi dimezzata. Con circa 17.000 bambini salvati ogni giorno, i tassi di povertà estrema sono stati dimezzati dal 1990".

Clicca sul tasto "Play" per avviare il video


In occasione della cerimonia ufficiale che si terrà presso la Sede centrale della FAO, alle ore 9:30, il direttore generale della FAO sarà affiancato da Papa Francesco e dai Ministri dell'agricoltura che partecipano alle riunioni del Gruppo dei Sette (G7). Per tradizione, durante la cerimonia della Giornata, veniva letto un messaggio di Sua Santità. Quest'anno, per la prima volta, il Papa sarà presente ed esorterà la comunità internazionale a cambiare il futuro della migrazione.

La presenza dei Ministri dell'agricoltura del G7 ricorderà, in modo tangibile all'interno dell'agenda politica, l'importanza del legame fra sicurezza alimentare, sviluppo rurale e migrazione. Fra gli altri invitati speciali, segnaliamo la presenza del Commissario UE Phil Hogan.

Clicca qui per il programma della giornata.

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto