Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Francia: l'autotrasporto lancia allarme per Calais

Lo sgombero del campo profughi, avvenuto nell'ottobre 2016, non pare avere risolto il problema dell'assalto dei migranti ai camion diretti al porto e al terminal ferroviario di Calais. Come denuncia la FNTR in una nota, "gli autotrasportatori subiscono le conseguenze della presenza migratoria a Calais con barriere sulle strade, intrusioni nei siti delle imprese del posto, danneggiamenti dei semirimorchi e delle merci". Anche la navetta ferroviaria sotto la Manica subisce assalti.

Clicca qui per leggere di più su www.trasportoeuropa.it.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto