Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Fra poche settimane pronta la produzione autunnale

Red Season, la fragola biologica con 10 giorni di vita di scaffale

Una produzione di fragole che può definirsi biologica non solo per via delle certificazioni ottenute grazie ai controlli, ma soprattutto perché non c'è alcun bisogno di effettuare trattamenti.

Siamo in Albania ai piedi dei Balcani, non lontano dal mare. Tre imprenditori italiani, hanno investito in una vasta azienda su cui coltivano 40 ettari di fragole. Loro sono Giovanni Gianello, Stefano Burganti e Luca Leorato. Red Season è il nome del prodotto biologico commercializzato.

"Dobbiamo essere sinceri - spiegano gli imprenditori - il merito non è solo nostro, anzi. Sono le condizioni di terreno e clima che rendono superflui i trattamenti. L'azienda è situata in un terreno ex alluvionale, bonificato durante gli anni del regime comunista. Al momento nematodi e altri parassiti non si sviluppano in questo terreno. La continua brezza che scende dai Balcani, estremamente asciutta, evita il proliferare di attacchi fungini, mentre la temperatura è piuttosto costante, senza picchi".

Grazie a questo mix di condizioni, Red Season è una fragola biologica di varietà Albion che si è adattata perfettamente alle condizioni climatiche. "Lo si riscontra anche dai °Brix medi, che oscillano fra 12 e 14, e dal sapore e consistenza delle fragole che sono elevate. Grazie a tale consistenza, la shelf life garantita è pari a 10 giorni" confermano gli imprenditori.

Red Season viene commercializzata tramite le aziende LC Fruit srl e Burganti srl Divisione GDO attraverso le piattaforme di Verona e Perugia. Dopo alcuni anni di solo prodotto primaverile, quest'anno Red Season può contare su una produzione autunnale da rifiorenti. Si tratta di circa 10 ettari che cominceranno a produrre dai primi giorni di novembre.



Alla nostra domanda su come concimano l'impianto, la risposta è preceduta da un sorriso: "Non dobbiamo apportare neppure la sostanza organica perché il terreno, ex alluvionale, è fin troppo ricco di humus. La coltivazione avviene in serra e dalle manichette esce solo acqua di irrigazione. Per quanto riguarda la logistica, i tre imprenditori sottolineano che in 24 ore le fragole passano dal campo alle piattaforme di Perugia e Verona. I camion si imbarcano la sera, sbarcando a Bari e raggiungendo le centrali di smistamento il giorno successivo". Tutta la tecnologia e i materiali sono di origine italiana.

Contatti:
Giovanni Gianello
Tel.: +39 348 5728941
Email: info@redseason.it

Piattaforma di Verona
LC Fruit srl
Via Fontana Nuova 29,
37032 Monteforte d'Alpone (VR)
Email: info@lcfruit.it

Piattaforma di Perugia
Burganti srl Divisione GDO
via Bruno Colli
06135 Ponte San Giovanni (PG)
Email: info@burgantisrl.com

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto