MSC raggiunge la soglia dei 22mila teu

A pochi giorni dall'annuncio dell'ordine di nove portacontainer da 22mila teu firmato dalla francese CMA CGM, anche Diego Aponte, presidente e amministratore delegato di MSC, ha confermato al giornale Lloyd's List di avere firmato un ordine per undici navi della stessa capacità, per un costo complessivo stimato in un miliardo e mezzo di dollari.

Le prime unità saranno consegnate nel 2018 e potrebbero avere la doppia alimentazione gasolio-gas naturale liquefatto. Queste nuove portacontainer dovrebbero sostituire alcune unità da 13mila e 14mila teu che MSC intende noleggiare.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto