Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Funghitaly: un riferimento certo per la produzione di funghi in Sicilia

"Vantiamo una tradizione trentennale nella fungicoltura e, pur iniziando da perfetti neofiti, oggi siamo un punto di riferimento per la Sicilia orientale". A dirlo è Gianni Gambino, capoazienda della Funghitaly di Augusta, città che si trova a pochi km da Siracusa.


Gianni Gambino

"Gli inizi sono stati duri, perché vi era molta improvvisazione nel settore - continua Gambino - e qualche volta, in quegli anni lontani, siamo stati vittime di chi ci consigliava pratiche agronomiche inutili oppure interventi costosissimi. Oggi sappiamo che alla base della fungicoltura c'è la preparazione, con grande cura per la pulizia e l'igiene della fungaia. In questa azienda non usiamo prodotti chimici, ma solo rimedi naturali e semplici come per esempio il vapore acqueo".


Un momento durante la nebulizzazione di vapore in fungaia

La vicinanza dell'azienda all'autostrada Siracusa - Catania, permette di raggiungere tutta la Sicilia orientale in pochissimo tempo, garantendo freschezza del prodotto e puntualità nelle consegne. Al vantaggio logistico, si aggiunge l'efficienza nella raccolta e lavorazione, che rende quest'azienda un partner prezioso e affidabile per i propri interlocutori commerciali.


Pleurotus Ostreatus, erroneamente chiamato pleus

L'Azienda si estende per 6400 mq e poco più della metà della superficie complessiva è adibita alla coltivazione in fungaia. Attualmente il 95% della coltivazione è destinata al Pleurotus Ostreatus: una varietà apprezzata dal grande pubblico che, probabilmente per la sua facile identificazione, ne fa un consumo piuttosto massiccio.


Pioppino

Il restante 5% della coltivazione è destinata a prodotti di nicchia, molto apprezzati dalla ristorazione gourmet. Si tratta del piopparello oppure pioppino (Cyclocybe aegerita), del gialletto (Cornucopiae) e del cardoncello (Pleurotus Eryngii). Quest'ultimo si presenta carnoso, convesso, e leggermente vellutato, mentre i primi due sono molto profumati.


Gialletto

Nel 2016, Funghitaly ha sviluppato una produzione lorda vendibile che ammonta a 120mila kg per il Pleurotus Ostreatus, conferito a un prezzo medio di 2,40 euro/kg. La rimanenza dei funghi: cardoncello, pioppino e cornucopiae hanno invece concretizzato una produzione di 8300 kg, con un prezzo medio di 7,00 euro/kg.


Cardoncello

"Come la stagione scorsa, anche questa appena iniziata sembra buona. La passione e l'esperienza - conclude Gianni Gambino - ci hanno contraddistinto in questi anni. Con tenacia e perseveranza siamo riusciti a conquistare un posto nella GDO regionale, grazie alla quale distribuiamo il nostro prodotto in tutta l'isola o quasi. Per il futuro abbiamo in programma l'inserimento produttivo del più famoso champignon, che a oggi risulta il più coltivato nel resto d'Europa. Speriamo di ritagliarci una fetta di mercato anche per questo articolo, che consideriamo importante e redditizio".


Lo staff Funghitaly

Contatti:
Az. Agr. Funghitaly & Co. di G. Gambino

C.da Ogliastro, s.n.
96011 Augusta (SR) ITALY
Tel.: +39 3271994490
Fax: +39 0931950192
Email: funghitalysicily@gmail.com

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto