Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

La Spagna ha gia' un’ampia disponibilita' di cetrioli

I peperoni e i cetrioli spagnoli attendono che l'Europa termini presto con la stagione olandese

La campagna degli ortaggi è già iniziata in Almeria, con i primi peperoni California e i cetrioli olandesi o di Almería. Si aspetta che la grande distribuzione europea passi dalla produzione olandese a quella spagnola.



"La scorsa settimana abbiamo iniziato con la campagna dei peperoni. Stiamo già raccogliendo quantità importanti di peperone rosso California e, in misura minore, di quello giallo - ha dichiarato Indalecio Acién del dipartimento commerciale della società Indasol - Non riusciamo ancora a vendere molto; i Paesi Bassi producono peperoni a prezzi molto competitivi".

Secondo Acién, la qualità dei cetrioli è da sottolineare, quest'anno. "L'estate non è stata molto calda in Almeria e questo ha dato origine a una qualità superiore rispetto a quella consueta in questi periodi".

Durante questa stagione, Almería ha piantato tra il 6 e il 10% in più di peperoni. "Ciò dimostra che il peperone gode un momento favorevole in campo, dimostrando di essere un prodotto di punta. Complessivamente, la campagna precedente è risultata positiva, soprattutto durante la prima fase".

"I nostri mercati principali - ha continuato il manager di Indasol - sono quelli europei, anche se quello canadese sta diventando sempre più importante per noi, poiché i protocolli di esportazione sono meno rigorosi di quelli statunitensi".



Per quanto riguarda i cetrioli, il mercato al momento è difficile, come accade solitamente all'inizio della stagione. Tuttavia, il settore rimane ottimista, considerato che l'anno scorso è stato generalmente positivo per l'ortaggio.

"Abbiamo già un'ampia disponibilità di prodotto, anche se la grande distribuzione europea ha ancora molti cetrioli provenienti dall'Olanda. Fortunatamente non crediamo che questa situazione durerà a lungo poiché le avverse condizioni climatiche nel Paese, con abbondanti piogge e temperature basse, fanno diminuire significativamente la produzione e raddoppiare i prezzi dei cetrioli".

Il fatto che le varietà precoci non abbiano abbastanza colore non convince i rivenditori europei. "Ci aspettiamo che la situazione cambi, in quanto i cetrioli raggiungeranno una buccia più scura e ci sarà una più limitata disponibilità della varietà olandese. A metà ottobre speriamo di lavorare con i nostri clienti abituali, in tutta Europa. Al momento, gli Stati Uniti sono già molto interessati ai cetrioli spagnoli".

Indasol sará presente a Fruit Attraction (Madrid, 18/20 ottobre 2017), Hall 9 - Stand 9F04.

Per maggiori informazioni:
Indalecio Acién Maleno
INDASOL
Paraje Los Aljibillos S/N
Tel.: +34 950488250
Email: comercial@indasol.es
Web: www.indasol.es

Testo e traduzione FreshPlaza. Tutti i diritti riservati.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto