Avvisi

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Emilia: al via il Progetto Agrimanager per aumentare la competitivita'

Emilia-Romagna capofila in Italia sul fronte della managerialità in agricoltura. Torna anche nel 2017 il progetto Agrimanager, realizzato da Agri2000 con la collaborazione di EmilBanca e rivolto a tutti gli imprenditori agricoli delle province di Bologna, Modena e Ferrara.

Il progetto, interamente gratuito, lo scorso anno ha registrato la partecipazione di 500 imprenditori agricoli. Hanno collaborato al progetto tutte le organizzazioni agricole, associazioni di categoria e di produttori, cooperative e imprese di interesse agricolo presenti sul territorio, favorendo la promozione dell'iniziativa e la partecipazione degli imprenditori.

"Per aderire al progetto – spiega Camillo Gardini, presidente di Agri2000 (foto a destra) - gli agricoltori devono compilare il Questionario AgriManager, ricevendo così il "Report AgriManager" personalizzato: un documento di valutazione del profilo manageriale dell'imprenditore. Gli agricoltori che parteciperanno, saranno invitati all'evento conclusivo del 2 febbraio 2017: un momento di confronto sui risultati del progetto, con la presentazione di esperienze aziendali. I posti sono limitati ai primi cento imprenditori iscritti".

Emil Banca entra in gioco al termine di questo percorso. Ritirando il report AgriManager e presentandolo in una filiale dell'istituto bancario, si potrà ottenere uno sconto di 250 euro sulle spese di istruttoria per la concessione di finanziamenti per la propria azienda.


 
"Il questionario – aggiunge Gardini – si può compilare velocemente sul sito www.agri2000.it oppure www.emilbanca.it e non necessita di consultazioni di documenti aziendali. L'unico limite sta nei termini di compilazione, vale a dire entro il 31 dicembre 2016. Agrimanager si è dimostrato un valido strumento per accrescere la competitività delle imprese".

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto