Avvisi

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Intervista al direttore Paolo Pari

Il biologico come scelta d'amore: il nuovo spot TV di Almaverde Bio

"Quando si lavora a uno spot, si pensa innanzitutto a quello che si intende trasmettere come elementi valoriali. Noi abbiamo sempre avuto a cuore questo aspetto, in Almaverde Bio: non solo comunicare le caratteristiche in generale del prodotto biologico, ma anche il fatto che dietro questo marchio collettivo ci sono dei produttori i quali, pur gestendo in autonomia la propria attività, hanno deciso di aderire a un preciso modo di fare agricoltura. In ciò diventando i migliori alleati di un consumatore consapevole". Così Paolo Pari, direttore di Almaverde Bio, il marchio leader nel mercato italiano del biologico, ci racconta la genesi e lo spirito animatore del nuovo spot TV che sarà in onda a Natale (cfr. FreshPlaza del 16/12/2016).



"Il biologico - prosegue Pari - è inteso come uno degli elementi fondanti in una scelta di vita sostenibile, senza per questo dover intraprendere percorsi radicali. Sempre più persone intendono voltare le spalle alla bulimia consumistica del passato e scegliere uno stile di vita più sobrio, ma al contempo orientato allo stare bene, al condividere momenti di socialità nelle scelte alimentari in particolare e di vita in generale".



"La nostra comunicazione mira a suggerire un'alternativa, quella del biologico, percorribile e a portata di mano, con un messaggio che non è mai contro qualcosa, ma sempre a favore di stili quotidiani in linea con le esigenze di una società che cambia ed evolve".



"Da una recente indagine condotta sul brand awareness, abbiamo rilevato che il marchio Almaverde viene vissuto come emblema del biologico italiano. Inoltre, il messaggio trasmesso in precedenti spot viene percepito come allegro e rassicurante. Lo stare meglio, infatti, non è declinato in termini egoistici, bensì in un'ottica collettiva e ambientale, pienamente in linea con una comunicazione valoriale ed emozionale".



Non tradire le aspettative
Paolo Pari sottolinea come le classi di età di consumatori che oggi attribuiscono al biologico elementi di maggiore qualità sono proprio quelle più giovani, dai 20 ai 34 anni. "il biologico non è più un fenomeno di moda, è diventato un aspetto generazionale. Facciamo però attenzione, perché questa fascia di popolazione è ipercritica e si deve dunque stare molto attenti ai controlli, per non tradire la sua fiducia".



Per quanto riguarda la penetrazione dei prodotti biologici nei vari Paesi europei, in Italia c'è ancora spazio per crescere, in confronto ad altre nazioni come per esempio Germania, Austria, e in generale i paesi nordeuropei.

La realizzazione e programmazione dello spot
Il nuovo spot televisivo è stato realizzato insieme allo stesso team che aveva lavorato nei due precedenti. Il filmato è stato montato in diverse lunghezze: 5, 7, 15 e 30 secondi, mentre la pubblicità istituzionale da un minuto sarà pubblicata sul sito web di Almaverde Bio.

Le uscite della pubblicità saranno pianificate con specifica attenzione ai target di riferimento, programmandole in base al palinsesto delle emittenti e a quelle che saranno le risposte del pubblico.



Il direttore commenta: "Siamo molto soddisfatti del lavoro fatto. Quest'anno abbiamo voluto mettere in evidenza immagini tratte dalla vita quotidiana, con parole chiave che indicano i nostri valori. In tutte le versioni dello spot concludiamo con 'benvenuti nel mondo dei produttori Almaverde Bio', a sottolineare il rapporto fiduciario esistente tra agricoltori e consumatori di prodotti biologici".

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto