Avvisi

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Peru': prezzi degli asparagi aumentati del 15%

La campagna dell'asparago peruviano si sta concludendo, e sebbene i risultati ufficiali della stagione siano ancora sconosciuti, i dati più recenti rivelano che, fino a ottobre, le esportazioni sono calate dell'8% rispetto allo scorso anno.

Il valore totale FOB (Free On Board) delle esportazioni di prodotti ortofrutticoli supera i 309 milioni, il 4% in meno del 2015, anno in cui sono esportati 4 milioni in meno di asparagi rispetto all'anno precedente con un valore totale delle esportazioni che ha superato l'8%.



Queste statistiche sono avvalorate dalle dichiarazioni dei produttori peruviani, i quali osservano che "la campagna non è andata bene quanto ci si aspettava, specie se paragonata a quelle degli anni precedenti". Si crede che questo sia dovuto principalmente ai cambiamenti climatici e stagionali poco favorevoli alla produttività. Affermano, inoltre, che "i prezzi sono rimasti stabili per gran parte della campagna, ma nelle ultime settimane c'è stato un incremento del 10-15%".



Da ottobre il 62% degli asparagi peruviani è stato spedito negli Stati Uniti, il 12% nel Regno Unito, il 10% nei Paesi Bassi e il 7% in Spagna. Il restante 9% si divide tra 28 altri Paesi in tutto il mondo, soprattutto in Europa.

Testo e traduzione FreshPlaza. Tutti i diritti riservati.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto