Avvisi

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

La Russia potrebbe togliere l'embargo ad alcuni ortaggi turchi prima del previsto

Il 6 dicembre scorso, Turchia e Russia hanno discusso della fine dell'embargo.

Rispetto a quanto dichiarato dal ministro dell'Agricoltura su una revoca dell'embargo ai prodotti turchi ma non entro la fine dell'anno, l'agenzia stampa russa Tass riporta che Sergey Dankvert, capo del Rosselkhoznador, il servizio fitosanitario russo, ha annunciato che l'embargo su peperoni, melanzane, zucche e lattuga della Turchia potrebbe essere, invece, revocato presto. La questione era già stata dibattuta in occasione della seconda edizione del Forum Internazionale del Grano (cfr. FreshPlaza del 23/11/2016).

Dankvert ha dichiarato anche che sono state rimandate le trattative sui pomodori. La Turchia dovrebbe fornirli da Antalya, ma i Russi non ne sono contenti in quanto desiderano fare affari solo con grandi esportatori che possono garantire la sicurezza alimentare.Secondo la Federazione, la Turchia non è ancora in grado di soddisfare tutti gli standard. A detta di Dankvert, i prodotti cui potrebbe essere revocato l'embargo sono melanzane, peperoni, zucca e lattuga.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto