Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

De Castro: no alla riforma UE del biologico se peggiore dello status quo

"Se il risultato del processo di riforma dovesse finire per peggiorare lo status quo sarebbe meglio non approvare il nuovo regolamento". Lo ha detto il coordinatore del gruppo S&D della commissione agricoltura del Parlamento europeo Paolo De Castro riferendosi al nuovo regolamento UE sul biologico, intervenendo durante l'evento organizzato a Bruxelles dalla Organic Cities Network Europe, una rete di città che dal febbraio 2017 promuoverà l'agricoltura biologica.

Emergono quindi nuovi dubbi su un regolamento in discussione a livello europeo da ormai oltre due anni e che "al momento - ha concluso De Castro - sembra minare lo sviluppo del settore biologico invece che sostenerlo". Questi sono giorni decisivi. Oggi 7 dicembre ci sarà infatti l'ultimo trilogo (il negoziato tra Commissione, Parlamento e Consiglio) della presidenza slovacca, che vuole assolutamente presentare un accordo al Consiglio agricoltura e pesca del 12 e 13 dicembre. Su temi come la certificazione dei prodotti di serra e la contaminazione accidentale da pesticidi non autorizzati nel bio, però, le distanze tra le parti sono tuttora molto grandi.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto