Avvisi

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Per via dei danni da gelate

Frutticoltura in Austria: -67% rispetto al 2015

Quest'anno, in Austria la produzione di frutta fresca (ad esclusione delle bacche di sambuco e di aronia) è stata di 84.200 tonnellate. L'importo arriva ad appena un terzo di un raccolto normale (nella media dei dieci anni) e a meno di un terzo di quello dell'anno scorso (-67%). La causa: principalmente le gelate primaverili, che hanno causato gravi danni soprattutto in Stiria.

Sono stati interessati quasi tutti i tipi di frutta. I pochi che si sono potuti raccogliere, inoltre, hanno mostrato difetti di qualità dovuti al gelo, deformazioni dei frutti o marciume interno. Il raccolto di pomacee è stato di 65.600 ton, il 71% in meno rispetto all'anno scorso. Rispetto alla media decennale, la cifra corrisponde ad un raccolto sensibilmente inferiore alla media (-69%). Il 93% del raccolto è stato rappresentato da mele (60.800 ton, -72% rispetto al 2015), di cui ancora una volta il 58% è stato raccolto in Stiria. Il raccolto di pere è stato di 4.800 ton (-52% rispetto al 2015).

Per quanto riguarda le drupacee il raccolto è risultato dimezzato rispetto al normale. Il volume di produzione è stato di 6.600 ton, il 50% in meno rispetto all'anno scorso. Le albicocche hanno registrato un raccolto di 4.200 ton (-39% rispetto al 2015), con una resa notevolmente variabile a seconda della regione - da rese per ettaro molto buone fino a una perdita totale delle colture a causa del gelo in alcune parti di Wachau. Il raccolto di susine è stato di appena 840 ton (-66% rispetto al 2015). Il raccolto di ciliegie e amarene è stato di 780 ton (-61% rispetto al 2015).

Per quanto riguarda i piccoli frutti (ad esclusione di sambuco e aronia) le perdite di raccolto sono state minime in proporzione. Tuttavia, anche in questo caso si è raggiunto un risultato al di sotto della media con un raccolto di 11.900 ton (-32% rispetto alla media di dieci anni). Rispetto al 2015 si è registrato un -29%.

Il raccolto di fragole si attesta a 9.800 ton (-27% rispetto al 2015). Inoltre, sono state raccolte 790 ton di ribes (-53% rispetto al 2015), 640 ton di lamponi (-22% rispetto al 2015) e 660 ton di mirtilli (-22% rispetto al 2015). Il raccolto delle bacche di aronia, registrato per la prima volta quest'anno, è stato di 1.400 ton. Il raccolto di sambuco è stato di 6.900 ton, quasi l'80% del raccolto dello scorso anno.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto