Avvisi

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Spagna: la campagna dei mango di Malaga volge al termine

La campagna dei mango a Malaga, che in pratica rappresenta l'intera produzione europea, è già arrivata alla fine, con una stima produttiva di circa 20.000 tonnellate (molto simile a quella di due anni fa).

Quasi metà del raccolto, circa 8.000 ton, è stata commercializzata solo dalla cooperativa spagnola Trops di Vélez Málaga, almeno secondo quanto affermato dal suo presidente, José Lorca. L'organizzazione riunisce oltre 2.300 produttori provenienti da diverse province e regioni produttive, che, come evidenzia Lorca, sono riusciti a stabilire degli ottimi prezzi di vendita: una media di 1,27 euro/kg, senza considerare i calibri.

L'ingente quantità di mango commercializzata da Trops ha trasformato la società in un leader delle vendite in questo settore. La quota più consistente, circa il 90%, è costituita dalla varietà Osteen, la più comune a Malaga e la più richiesta dal mercato nazionale come da quello estero.

Secondo Lorca, delle 8.000 ton commercializzate da Trops durante la campagna, circa 2.000 sono arrivate solo dai produttori della costa di Granada, nello specifico dell'area di Jete, dove la società ha una sede da 2 anni dopo la fusione avvenuta nel 2013 con la cooperativa di Granada, Nuestra Señora de Bodijar.

Enrique Colilles, direttore di Trops, ha precisato che l'incremento dei quantitativi commercializzati di mango è dovuto alla produzione evidentemente superiore rispetto allo scorso anno, in cui erano state raccolte 6.100 tonnellate di frutti. Grazie all'incremento produttivo, quest'anno la società conta, tra l'altro, di superare gli 80 milioni di euro di fatturato complessivo. Aveva in effetti già chiuso la campagna del 2014 con un fatturato da record di 72 milioni di euro. Tra il primo agosto 2014 e il 31 luglio 2015, Trops ha venduto un totale di 27.000 ton.

Campagna avocado
La società esporta i suoi prodotti in 25 Paesi, ed è in questo momento totalmente concentrata nella campagna avocado. Ha inoltre appena approvato un investimento importante con lo scopo di accrescere gli impianti e le apparecchiature nella succursale, destinata alla trasformazione dei prodotti.

Per quanto riguarda i prodotti trasformati, l'assortimento include guacamole, avocado a dadini e affettato, e dessert a base di avocado, tutti venduti sotto il marchio Frudel. Inoltre a marzo 2012 è stato lanciato il gazpacho di avocado come innovazione a livello mondiale. Il nuovo investimento farà sì che la società abbia un sistema HPP (un processo ad alta pressione per la conservazione degli alimenti).

E' stato poi fatto un ulteriore investimento per migliorarne le capacità di gestione attraverso la creazione di nuovi modelli di selezione, calibratura e confezionamento della frutta tropicale.

Fonte: diariosur.es

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto