Avvisi

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

UE: 435 milioni di euro ritornano agli agricoltori europei

Torneranno nel budget agricolo dell'Ue dal primo dicembre i fondi da 435 milioni di euro prelevati per la "riserva di crisi". Introdotta nella riforma del 2013, la riserva viene finanziata ogni anno con il taglio lineare dei pagamenti diretti destinati agli agricoltori europei, per essere utilizzata in caso misure di emergenza si rendano necessarie per far fronte alla crisi.

Se non vengono utilizzati, i fondi ritornano nel bilancio l'anno successivo, come è stato anche nel 2015 e nel 2016 nonostante il crollo di prezzi che ha colpito l'allevamento. Dal settembre 2015 al settembre 2016, l'UE ha trovato oltre 1 miliardo di risorse da dedicare ad aiuti straordinari senza dover ricorrere alla riserva.

Il commissario europeo all'agricoltura Phil Hogan ha dichiarato: "Il 2016 è stato un anno difficile per molti agricoltori e per qualche settore in particolare. Sono lieto che la Commissione sia stata in grado di rispondere con una serie di misure aggiuntive - senza dover attivare la "riserva di crisi". Abbiamo la possibilità di reagire senza ridurre il sostegno al reddito del settore agricolo".

Fonte: ansa.it / europa.eu

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto