Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Invece Orogel si e' messa in rete per rendere efficiente la movimentazione dei pallet

Logistica: Conad ha detto stop alla carta

Fra i premiati della 12esima edizione del riconoscimento "Il logistico dell'anno" vi è anche Conad che ha dichiarato guerra alla carta. In pratica i documenti di trasporto (DDT) cartacei vengono eliminati operando solo con il digitale attraverso strumenti adeguati. La burocrazia viene così gestita in forma elettronica e condivisi tra magazzino mittente/ricevente e operatore logistico e consultabili su una piattaforma condivisa: il sistema Delivering.


Il segretario di Assologistica Jean Francois Daher (a sinistra) premia il rappresentante di Conad per l'utilizzo del digitale al posto della carta nei documenti di trasporto

La volontà di Conad di ridurre la carta è piaciuta così tanto, che ha ricevuto un riconoscimento. Il premio è stato consegnato venerdì 25 novembre 2016 a Milano, presso la Camera di Commercio, durante l'evento annuale organizzato da Assologistica (Associazione degli operatori di logistica in conto terzi) alla presenza del presidente Carlo Mearelli.

Tutti i soggetti della catena del trasporto vengono informati attraverso una notifica in tempo reale dell'avvenuta consegna e, se necessario, delle contestazioni. Questo progetto, attraverso la sincronizzazione delle consegne, ha velocizzato i processi amministrativi e azzerato i contenziosi, annullando fra l'altro l'utilizzo di carta e della sua relativa archiviazione.


Premio ad Orogel, Cevico e Kimbo

Interessante anche il progetto di integrazione che ha visto come protagonisti Orogel, Gruppo Cevico e Kimbo, tre aziende di filiere diverse ma che utilizzano gli stessi pallet Epal. Nolpal ha realizzato il sistema che permette di incrociare le informazioni, così da ridurre al massimo la movimentazione dei pallet vuoti.

In pratica si ha una riduzione dei costi per gli utilizzatori dei pallet da interscambio grazie al principio di pallet sharing. Mediante l'uso di un software realizzato ad hoc, si studiano i flussi dei pallet delle tre aziende e si opera in modo che i pallet riconducibili alle tre imprese entrino in una rete comune quando si trovano presso punti vicini. Ciò si concretizza con meno viaggi a vuoto, meno chilometri percorsi, maggiore efficienza.


Il vicepresidente di Assologistica Massimiliano Montalti premia Blg Logistic

Gli altri premiati sono stati
Ceva Logistics Italia, Cim Interporto di Novara, Containers Fidenza Consorzio, Container Lab Association, Gefco Italia, Geodis, Gruppo logistico Laziale, Logistica Uno e Birra Castello, Number One Logistic Group, Xpo Logistice aeroporti di Roma, Blg Solution, Ceva, Dhl, Dkv Euro Service, Fercam, Fm Logistic, Interporto Marche.


Tanti i partecipanti al premio di Assologistica

Hanno ricevuto premio ad personam: Giancarlo Bertalero, Maurizio Codognotto, Zeno D'Agostino, Carlo Meregaglia, Settimio Zanardo, Direzione centrale Agenzia delle Dogane. Giulia De Faveri ha ricevuto la borsa di studio, dedicata alla memoria di Alvaro Spizzica, per la sua tesi sul comparto logistico.

Per la lista completa dei premiati, vai su www.trasportoeuropa.it

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto