La proposta della svedese OctoFrost

I sistemi di surgelazione IQF assicurano sicurezza alimentare e minimizzano le perdite

Mentre la tecnologia avanza e il mercato della frutta e verdura diventa più globale, l'enfasi viene posta sulla garanzia di una sicurezza alimentare di altissimo livello. La società svedese OctoFrost Group ritiene che i suoi sistemi di surgelazione IQF possano svolgere un ruolo importante nel garantire una sicurezza alimentare affidabile per il settore del food.

L'ortofrutta rappresenta il principale segmento dell'azienda, che collabora con molti noti trasformatori in Sud America, Europa, Nord America e Asia. I surgelatori sono fabbricati in Svezia e vengono poi spediti in tutto il mondo. Svetlana Plotean di OctoFrost sostiene che uno dei maggiori vantaggi dei surgelatori IQF è l'adattabilità alle esigenze del cliente.

Svetlana ha affermato: "Una delle caratteristiche più importanti del nostro surgelatore IQF in termini di sicurezza alimentare è data dai basamenti intercambiabili. Il sistema a basamenti di riserva permette di pulirli facilmente una volta estratti dal surgelatore, senza la necessità di fermare la produzione. Abbiamo inoltre un efficiente sistema di pulizia per la bobina e un sistema automatico a schiuma, per detergere e disinfettare tutto il macchinario".

In aggiunta a tutto questo, il surgelatore IQF di OctoFrost ha un corpo monoblocco senza scanalature né articolazioni, senza quindi il rischio di accumuli di acqua e batteri, che riescono a proliferare. "Grazie a queste caratteristiche, che garantiscono una sicurezza alimentare affidabile e un flusso d'aria regolabile che porta a una disidratazione del prodotto quasi nulla, il consumo di energia è inferiore, mentre il rendimento è più elevato. Questo significa una maggiore redditività per i clienti".



La questione della disidratazione è importante soprattutto per i piccoli frutti, a causa dell'alto grado di umidità. E' il motivo per cui i basamenti intercambiabili e i ventilatori regolabili giocano un ruolo importante nella creazione di un flusso d'aria ottimale, a seconda del prodotto che si sta surgelando. Ciò è particolarmente vantaggioso sia per preservare l'umidità che per prevenire i danni ai prodotti delicati, come la frutta tropicale e i piccoli frutti, per esempio mango, avocado o lamponi.



Tempo di pulizia
Anche il tempo di pulizia è un fattore cruciale quando si tratta di redditività, soprattutto durante l'alta stagione di produzione. Il ciclo di pulizia non dovrebbe solo essere più veloce, ma soprattutto più ampio possibile. Eventuali sistemi di pulizia inefficienti minaccerebbero la sicurezza alimentare di tutta la produzione dal momento che i ventilatori mantengono continuamente in circolazione i batteri tra i lotti di produzione.



L'azienda ha iniziato a produrre i propri sistemi di surgelazione nel 1999 e l'attuale modello di OctoFrost è il risultato di numerosi miglioramenti attuati anno dopo anno, dopo aver attentamente ascoltato le esigenze dei clienti.

Svetlana ha spiegato che non esistono due surgelatori OctoFrost uguali, dato che ognuno di essi è totalmente plasmato sulle esigenze del cliente e dei prodotti da trasformare. "E' in questo modo che si ottengono i risultati migliori".

Per maggiori informazioni:
Svetlana Plotean
OctoFrost Group
Tel.: +46 42 33 22 60
Email: svetlana.plotean@octofrost.com
Web: www.octofrost.com

Testo e traduzione FreshPlaza. Tutti i diritti riservati.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto