Rese maggiori per le patate grazie al sistema con etilene Restrain

L'azienda olandese Ten Brinke, in collaborazione con Restrain, ha ideato un concept unico per ottenere più steli e tuberi per pianta di patate. Ciò significa una resa maggiore per quelle da seme e da consumo, con più tuberi dei calibri giusti. L'anno scorso sono stati trattati con etilene 4.000 ettari di patate da seme. Nel frattempo, Restrain ha condotto un test su oltre 100 varietà pataticole al fine di studiare l'effetto dell'etilene. Sono già disponibili dati sull'efficacia per ogni varietà.

Il sistema con etilene Restrain può essere somministrato a:
  • tuberi da seme destinati alla produzione di altre patate da seme: un numero maggiore di tuberi, una resa più elevata, una migliore distribuzione dei calibri;
  • tuberi da seme destinati alla produzione di patate da consumo e fecola: più tuberi, dimensioni migliori, risparmio sulle piantine;
  • tuberi da seme per la produzione di patate da consumo: più tuberi e dimensioni migliori.
Tra i vantaggi della conservazione di tuberi da seme con sistema Restrain:
  • è possibile uno stoccaggio dei tuberi da seme a temperature più elevate;
  • stoccaggio flessibile fino al momento della piantagione
  • stoccaggio controllato, anche con contenuti di CO2;
  • alleggerimento del lavoro.
Resa maggiore:
  • Potenzialmente fino al 15% in più di tuberi per pianta (a seconda di varietà e condizioni di crescita);
  • Più germogli per tubero;
  • Più steli per pianta;
  • Maggiore uniformità (importante anche per le patate da consumo).
Per maggiori informazioni:
Dirk Garos
Restrain
Cell.: +31 6 53869221
Email: Dirk.Garos@restrain.eu.com
Web: www.restrain.eu.com

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto