La startup francese Agricool ha investito 4 milioni di euro per coltivare fragole prima, e altra ortofrutta dopo, dentro container da trasporto. La cifra è stata raccolta dalla nuova società di capitale Daphni, così come dal fondatore della Parrot Henri Seydoux e da Jean-Daniel Guyot, cofondatore della Captain Train (comprata dalla Trainline).

Agricool sta iniziando con le fragole. Invece di fare affidamento su camion pieni di fragole provenienti dalla Turchia, dalla Germania, dalla Spagna o dall'Italia, la startup progetta di produrre fragole esattamente nel posto dove si trova, a Parigi.



L'azienda sta ora affittando un grande magazzino da riempire con container. Con questa tornata di finanziamenti, Agricool vuole organizzare 75 container nel 2017 e installarli intorno a Parigi: obiettivo è produrre 91 tonnellate di fragole, ma anche di testare presto nuove colture.

Per saperne di più, vai sul sito www.techcrunch.com